Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:21
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Senza categoria

Sparatoria fatale

Immagine di copertina

Il Messico piange la scomparsa della medaglia d'argento olimpica Noé Hernández. A causa di una sparatoria

Sparatoria fatale

Noé Hernández, detto “El Chivo”; aveva 34 anni. Nel 2000 l’ex marciatore messicano aveva vinto una medaglia d’argento nella 20 chilometri ai Giochi Olimpici di Sidney (2000), diventando un eroe sportivo nel suo Paese. Più recentemente Hernández aveva fatto carriera politica come segretario allo sport per il PRI (Partito Rivoluzionario Istituzionale), attualmente al governo.

Il 30 dicembre scorso, mentre si trovava alla Reina de Los Reyes, un locale di Los Reyes La Paz, Hernández è stato coinvolto in una sparatoria, che ha provocato altri due morti e due feriti, ma sul cui movente la polizia non sembra aver fatto ancora chiarezza. Dopo diverse operazioni chirurgiche e nonostante la perdita dell’occhio sinistro, le condizioni del marciatore messicano sembravano essersi stabilizzate ed era persino stato dimesso. Ma alle 12 e 10 di mercoledì 16 gennaio Hernández si è spento.

Non è certo la prima volta che uno sportivo rimane coinvolto nella spirale di violenza in cui sembra essere sprofondato il Messico. Nel 2010, per esempio, in un locale della capitale, il calciatore paraguayano Salvador Cabañas era stato colpito da un proiettile alla testa, salvandosi per miracolo.

“A tutto campo” vuole ricordare Noé Hernández così.

Ti potrebbe interessare
Senza categoria / The Great Wall: tutto quello che c’è da sapere sul film
Esteri / Covid, record di contagi in Germania. Merkel: “Molto preoccupata”
Cronaca / Inchiesta mascherine, l'ex commissario all'emergenza Covid Arcuri indagato per abuso d’ufficio e peculato
Ti potrebbe interessare
Senza categoria / The Great Wall: tutto quello che c’è da sapere sul film
Esteri / Covid, record di contagi in Germania. Merkel: “Molto preoccupata”
Cronaca / Inchiesta mascherine, l'ex commissario all'emergenza Covid Arcuri indagato per abuso d’ufficio e peculato
Senza categoria / Villarreal Atalanta streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Champions League
Senza categoria / Mr Wrong – Lezioni d’amore: la trama e le anticipazioni dell’ultima puntata, 20 luglio
Senza categoria / Una donna per amica: tutto quello che c’è da sapere sul film
Cronaca / Covid, 2.275 nuovi casi e 51 morti nell'ultimo giorno
Senza categoria / Friends: quando esce in Italia e dove vedere la reunion
Senza categoria / Chiamami ancora amore streaming e diretta tv: dove vedere la terza e ultima puntata
Economia / Banca Ifis: primo trimestre 2021 con 20,1 milioni di utili e ricavi in crescita a doppia cifra