Me

Giorgia Meloni attacca Luciana Littizzetto che difende Open Arms: “Ma è il sole delle spiagge di Capalbio che fa questo effetto?”

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 16 Ago. 2019 alle 21:29 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:07
Immagine di copertina

Dopo il vicepremier Matteo Salvini, anche la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni si scaglia contro Luciana Littizzetto sulla vicenda Open Arms.

L’attrice e comica si è infatti espressa sulla vicenda della nave Ong, che attende di far approdare tutti i migranti salvati nelle acque internazionali tra Italia e Libia il 1 agosto 2019.

Littizzetto ha detto in un video: “Fateli scendere, siamo tutti Open Arms”, e Salvini ha commentato: “Che li accolga a casa sua”.

Giorgia Meloni ha invece condiviso un post su Twitter in cui attacca Luciana Littizzetto: “fateli scendere. Siamo tutti  Open Arms”. Ma “tutti” chi? Gli italiani chiedono la difesa dei nostri confini e STOP immigrazione clandestina. Continuano gli imbarazzanti appelli dei radical chic italiani: ma è il sole delle spiagge di Capalbio che fa questo effetto?

Giorgia Meloni ha attaccato in questo modo l’attrice Littizzetto sulla vicenda Open Arms.

Luciana Littizzetto aveva detto in un video: “In questi giorni in cui tutti sono al mare, voi siete in mare”, riferendosi appunto ai 147 migranti che, dopo la decisione del Tar del Lazio di sospendere il divieto di approdo nel porto di Lampedusa alla nave, non ha ancora completato le operazioni di sbarco e attende l’autorizzazione ad attraccare: solo 13 dei naufraghi salvati dalla nave Ong sono infatti sbarcati per via delle gravi condizioni di salute.

Michela Murgia difende Luciana Littizzetto dagli insulti di Matteo Salvini