Covid ultime 24h
casi +13.571
deceduti +524
tamponi +279.762
terapie intensive -26

Cagliari Brescia streaming live e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 25 Ago. 2019 alle 11:43 Aggiornato il 25 Ago. 2019 alle 15:06
0
Immagine di copertina

Cagliari Brescia streaming e diretta tv: dove vedere la partita della Serie A live

CAGLIARI BRESCIA STREAMING TV – Stasera, domenica 25 agosto 2019, alle ore 20,45 Cagliari e Brescia scendono in campo alla Sardegna Arena per la prima giornata della Serie A 2019-2020.

Partita molto attesa da entrambe le tifoserie: da una parte i sardi, protagonisti di una buona salvezza lo scorso anno e con grandi rinforzi (leggi Nainggolan) in squadra; dall’altra i bresciani ritornati in Serie A e con un Balotelli in più in squadra.

Dove vedere Cagliari Brescia in tv e live streaming? Sky Sport? Rai? Dazn? Di seguito tutte le risposte sulla partita nel dettaglio:

DOVE VEDERE LE PARTITE DELLA SERIE A DI OGGI

Cagliari Brescia: dove vederla in tv

La partita di Serie A, valida per la prima giornata della stagione 2019 2020, tra Cagliari e Brescia sarà visibile in esclusiva via satellite (a pagamento) sui canali Sky Sport.

Previsto, come al solito, ampio pre e post partita con interviste ai protagonisti e commenti in studio.

Il calcio d’inizio di Cagliari Brescia è fissato alle ore 20,45 di oggi, domenica 25 agosto 2019.

Cagliari Brescia: dove vedere la partita in live streaming

In live streaming la partita tra Cagliari e Brescia sarà visibile per gli abbonati Sky su Sky Go, piattaforma che consente di vedere i programmi della tv satellitare su pc e dispositivi mobili dovunque voi siate (anche in qualche paese estero) in tempo reale.

TUTTI I SITI (LEGALI) DOVE VEDERE LE PARTITE DI CALCIO IN LIVE STREAMING

In questo articolo abbiamo spiegato quali sono i migliori siti per vedere le partite di calcio in streaming in ottima qualità e in modo totalmente legale. Anche perché, lo ricordiamo, la pirateria è un reato.

Cagliari Brescia streaming: le parole degli allenatori

Così in conferenza stampa l’allenatore del Cagliari Maran: “In questo momento abbiamo una gran voglia di iniziare. C’è l’emozione di partire per una stagione così particolare. Cagliari deve vivere un anno coi fiocchi. Ho una squadra molto competitiva, dobbiamo dimostrarlo in campo. Sono arrivati giocatori che hanno alzato il tasso tecnico. In passato ho avuto squadre non di prima fascia e sono arrivato ottavo o nono: spero che a fine anno si dica che questa è la mia squadra più forte. Non ci fissiamo obiettivi di punti, guardiamo a ogni singola partita. Parlo delle giornate di campionato e non di mercato. Domani esordiamo in campionato e siamo concentrati su questo. Il materiale c’è, è un piacere allenare questa squadra e spero che faremo divertire i tifosi.

Formazione? Mi tengo sempre qualche margine di dubbio per l’ultima notte ma ho le idee chiare. Nainggolan probabilmente giocherà di nuovo da play. Nandez è arrivato da poco. Come condizione è a posto anche se deve abituarsi al caldo. Avrebbe bisogno di qualche allenamento in più ma può essere occasione per vederlo in campo e magari dal primo minuto. Castro? È tornato in gruppo mercoledì. Me lo porto sicuramente in panchina. Pinna? È possibile che parta titolare, vedremo”.

L’allenatore del Brescia, neopromossa in Serie A, è Eugenio Corini: “Di certo questo esordio l’avevamo preparato in maniera diversa. Paghiamo un po’ i 120′ in Coppa Italia, ma bisogna saper fronteggiare anche le difficoltà e dalla nostra abbiamo un grande entusiasmo”. “Nonostante le assenze – aggiunge – manterremo il nostro stile di gioco, anche se potremmo cambiare un po’ l’abito tattico. Sappiamo che ci sarà da soffrire: non solo a Cagliari, ma per tutta la stagione”. Sull’arrivo di Balotelli spiega che “ha grandissime motivazioni, ora vogliamo e dobbiamo dargli la normalità di cui ha bisogno”.

Cagliari Brescia streaming: le probabili formazioni

Chi gioca oggi? Quali sono le probabili formazioni di Cagliari e Brescia per la sfida di questa sera? Di seguito le probabili scelte dei due allenatori per la prima sfida della Serie A 2019 2020:

Cagliari (4-3-1-2): Rafael; Cacciatore, Ceppitelli, Klavan, Lykogiannis; Rog, Cigarini, Nandez; Nainggolan; Joao Pedro, Pavoletti

Indisponibili: Cragno, Faragò

Squalificati: Pajac

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Magnani, Cistana, Martella; Bisoli, Tonali, Zmrhal; Spalek; Torregrossa, Donnarumma

Indisponibili: Ndoj, Balotelli

Squalificati: –

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.