Me

Fa la doccia con le lenti a contatto e resta cieco da un occhio: dramma per un 29enne

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 10 Lug. 2019 alle 08:53 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 19:47
Immagine di copertina
doccia con lenti a contatto

Doccia con lenti a contatto – In Inghilterra un ragazzo di 29 anni è rimasto cieco da un occhio dopo aver fatto la doccia indossando le lenti a contatto.

La drammatica vicenda si è consumata a Shrewsbury, nello Shropshire (Midlands Occidentali), dopo una banale partita di football con gli amici: Nick Humphreys è andato sotto la doccia con le lenti.

Un comune gesto che però gli è costato molto caro in quanto, per sua sfortuna, in questo modo ha contratto un batterio per via dell’acqua contaminata che gli è rimasto “incastrato” tra la lente e il bulbo oculare prolificando a dismisura.

Il giovane si è accorto che qualcosa non andava quando ha iniziato a vederci sempre meno alla guida la sera stessa del drammatico avvenimento. Una volta recatosi dal medico la terribile diagnosi: il giovane stava restando cieco da un occhio.

Per oltre un anno Humphreys si è sottoposto a diverse terapie e due interventi ma in un occhio ha è stato irreversibilmente compromesso.

“Se avessi saputo che i rischi erano così alti non lo avrei mai fatto” – ha dichiarato il ragazzo ai media locali – “Non mi era mai stato detto di non indossare le lenti in doccia, non c’era scritto nulla sulla confezione”.

Humphreys è stato sotto shock per molto tempo poi ha deciso di rendere pubblica la sua vicenda per sensibilizzare le altre persone a un suo corretto e assennato delle lenti a contatto che, con i dovuti accorgimenti, non sono rischiose di per sé.

Certo è che il giovane è stato particolarmente sfortunato considerando che, a sua detta, era solito indossare gli occhiali da vista.

Si addormenta con le lenti a contatto e un batterio le corrode la cornea