Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:48
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Venezuela, Guaidò: “Mattarella ci aiuti”

Immagine di copertina
Credit: Lokman Ilhan / Anadolu Agency / AFP

Venezuela news | Guaido Mattarella – “Chiedo al presidente Mattarella che si adoperi affinché il suo Paese assuma il ruolo di protagonista della crisi venezuelana”:  questo l’appello lanciato dal leader dell’opposizione venezuelana Juan Guaidó intervistato da Repubblica.

“Si batta all’interno del Gruppo di contatto perché si riesca ad arrivare finalmente ad elezioni libere nel nostro povero paese. Del resto, quello di protagonisti, in questa crisi, sarebbe il vostro ruolo naturale, per lo meno a livello europeo. Avete una comunità molto numerosa, qui. E molti interessi”.

Secondo Guaidò è”abbastanza incomprensibile” che l’Italia non abbia riconosciuto la sua leadership, ma “noi abbiamo il riconoscimento da parte dell’Ue, e dunque, indirettamente, anche dell’Italia”.

“Del resto, buona parte del vostro governo ha espresso solidarietà a noi come venezuelani e ai vostri concittadini che vivono qui e soffrono le conseguenze di una crisi drammatica”, ha proseguito Guaidò.

Il leader dell’opposizione ha anche affermato che con il ministro dell’Interno Matteo Salvini “ci sentiamo di tanto in tanto”, “anche se recentemente un po’ di meno. Ma comunque i rapporti sono ottimi”.

“So che ci sono divisioni nel vostro Governo, ma adesso preferisco pensare a quello che Roma può fare per noi. Che è moltissimo”.

Alla domanda sui prossimi sviluppi politici nel paese, Guaidò risponde che  “l’usurpazione terminerà. E terminerà a breve, ne sono sicuro. Ripeto, Maduro è già di fatto fuori dai giochi”.

La crisi in Venezuela – L’appello di Guaidò arriva dopo un fallito golpe del leader dell’opposizione, che il primo maggio aveva invitato i cittadini venezuelani a scendere in piazza contro il presidente Maduro e chiesto all’esercito di schierarsi dalla sua parte.

Un appello che è caduto però nel vuoto, dato che la maggioranza dei vertici militari continua ad essere fedele al governo in carica.

Negli scontri che si sono registrati a partire dal primo maggio hanno però perso la vita quattro persone, due delle quali minorenni.

Intanto il tribunale di Caracas ha emanato un ordine di cattura nei confronti di uno dei maggiori oppositori del governo, Leopoldo López [qui il suo profilo] liberato dagli arresti domiciliari dai militari fedeli a Guaidò.

Lopez era comparso in un video al fianco del leader dell’opposizione in cui inneggiava alla fine del governo Maduro.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Polonia, donna incinta muore dopo aver portato in grembo un feto morto per 7 giorni
Esteri / Ucraina, tensione ancora alta: ambasciatore Usa consegna la risposta scritta alle garanzie chieste da Mosca
Esteri / Usa, 23enne trovata morta dopo un appuntamento su un’app di incontri: si indaga per omicidio
Ti potrebbe interessare
Esteri / Polonia, donna incinta muore dopo aver portato in grembo un feto morto per 7 giorni
Esteri / Ucraina, tensione ancora alta: ambasciatore Usa consegna la risposta scritta alle garanzie chieste da Mosca
Esteri / Usa, 23enne trovata morta dopo un appuntamento su un’app di incontri: si indaga per omicidio
Esteri / Francia, il Parlamento approva: “Vietate le ‘terapie di conversione’ usate per ‘guarire’ l’omosessualità”
Esteri / “La Cina ha realizzato una app per spiare gli atleti alle Olimpiadi di Pechino”: l’accusa
Esteri / Crisi Russia-Ucraina, venti di guerra soffiano alle porte dell’Europa: cosa sta succedendo
Esteri / Crisi Ucraina-Russia, l’Italia rischia di trovarsi in prima linea al costo di 78 milioni di euro
Esteri / “Il dilemma di Draghi”: la stampa internazionale si divide sull’ipotesi dell’ex banchiere al Quirinale
Esteri / Ucraina, la Nato annuncia l’invio di forze in Europa orientale. Il Cremlino: “L’Occidente aumenta le tensioni“
Esteri / Anche l’Economist volta le spalle a Draghi: “La sua candidatura al Quirinale un male per l’Italia e l’Europa”