Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:35
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Vaccini, Bersani: “Draghi? Se parlava 15 giorni fa era meglio”

Immagine di copertina

“Stasera ha cominciato a dire qualcosa sui vaccini, certo che se lo diceva 15 giorni fa era anche un po’ meglio”. Commenta così Pier Luigi Bersani l’appello del presidente del Consiglio Mario Draghi che, nel corso della conferenza stampa odierna in cui ha presentato le nuove misure anti-Covid, ha invitato “tutti gli italiani a vaccinarsi e a farlo subito per proteggere se stessi e le famiglie”.

“Allora vedevi come la destra si metteva in riga”, ha aggiunto il deputato di Liberi e Uguali (LeU) dal palco della festa nazionale di Articolo 1 in corso a Bologna, riferendosi alla sempre maggiore ambiguità dimostrata da vari esponenti di Lega e Fratelli d’Italia in materia di incentivi e provvedimenti che promuovono la vaccinazione anti-Covid. “Abbiamo 29 milioni di certificati scaricati con un capolavoro del ministero della Salute: bisogna che qualcuno lo dica”.

Dopo vari appelli a intervenire direttamente, il premier ha infatti preso oggi posizione in diretta televisiva sull’importanza di vaccinarsi, attaccando anche il leader della Lega, Matteo Salvini, dicendo che qualunque “appello a non vaccinarsi è un appello a morire o a far morire”.

Invito tutti gli italiani a vaccinarsi e a farlo subito per proteggere se stessi e le famiglie”, ha detto oggi Draghi, aggiungendo che “il Green pass non è un arbitrio ma una condizione per tenere aperte le attività economiche”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Vertice del centrosinistra sul Quirinale, Letta: “Nessuna intesa sui nomi, ne parleremo con il centrodestra”
Cronaca / Beppe Grillo, l’accusa della procura: “Ha veicolato le richieste di Moby ai politici”. Le pressioni in chat a Toninelli
Politica / Grillo indagato, cosa c’è da sapere sull’inchiesta per traffico di influenze
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Vertice del centrosinistra sul Quirinale, Letta: “Nessuna intesa sui nomi, ne parleremo con il centrodestra”
Cronaca / Beppe Grillo, l’accusa della procura: “Ha veicolato le richieste di Moby ai politici”. Le pressioni in chat a Toninelli
Politica / Grillo indagato, cosa c’è da sapere sull’inchiesta per traffico di influenze
Politica / Quirinale, Sgarbi: “Berlusconi è triste, l’operazione scoiattolo s’è fermata”
Politica / Salvini: “Penso che Draghi sarà premier anche nei prossimi mesi”
Politica / Imbarazzo al Senato: durante un convegno del M5S sulla Pa spunta un video porno
Politica / Quirinale, Salvini molla Berlusconi: “In arrivo una proposta della Lega per il Colle”
Politica / Scoppia la polemica nel Movimento 5 Stelle dopo le “due strade per il Quirinale” di Bettini
Politica / Quirinale, Bettini a TPI: “Conte prezioso per il Movimento 5 Stelle e per l’Italia”
Politica / Quirinale, no alle schede “segnate”: Roberto Fico complica i piani del centrodestra