Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 14:26
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Ultimi sondaggi: a un mese dalle europee la Lega vola, il Pd supera il M5S

Immagine di copertina
Nicola Zingaretti e Luigi Di Maio, leader rispettivamente di Pd e M5S

Ultimi sondaggi oggi – Le elezioni europee si avvicinano e dai sondaggi politici emerge che il gradimento della Lega non accenna a diminuire. Come si evince dall’ultimo sondaggio realizzato da Winpoll per il Sole 24 Ore, il partito del vicepremier Matteo Salvini risulta essere ancora la prima forza politica in Italia [qui tutti gli ultimi sondaggi].

> SE NON VISUALIZZI GLI ULTIMISSIMI AGGIORNAMENTI, CLICCA QUI –

> QUI TUTTI GLI ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI AGGIORNATI

La Lega infatti può contare sul 36,4 per cento delle preferenze, staccandosi nettamente dall’alleato M5S e dal Partito democratico. I pentastellati, secondo il sondaggio Winpoll, sono fermi al 20,1 per cento e sono stati raggiunti e superati dal Pd, che oggi raccoglierebbe il 20,5 per cento del gradimento.

Secondo questi ultimi dati, quindi, i nuovi scontri nati tra gli alleati di Governo avrebbero danneggiato i 5 Stelle e favorito ancora una volta gli esponenti della Lega.

Subito dopo i tre principali partiti troviamo Forza Italia: il partito di Silvio Berlusconi che arriva all’8,7 per cento delle preferenze, seguito da Fratelli d’Italia con il 5,4 per cento e +Europa con il 3,1 per cento.

Il sondaggio di Winpoll si concentra anche sul rapporto degli elettori dei 5 Stelle con l’Unione europea, istituzione generalmente osteggiata dai sostenitori del Movimento. O almeno fino a poco fa.

Secondo i dati infatti il 53 per cento degli elettori pentastellati sarebbe a favore della permanenza dell’Italia nell’Euro.

Stesso pensiero si ritrova tra i sostenitori di Forza Italia, con il 79 per cento che vuole restare nell’Ue, e del Partito Democratico, dove l’atteggiamento positivo nei confronti delle Istituzioni arrivano al 98 per cento.

Diverso invece il dato tra i sostenitori della Lega: il 62 per cento si è detto favorevole ad un ritorno alla Lira e all’abbandono dell’area Euro.

Sempre nell’indagare il rapporto tra elettori e Unione europea, è stato chiesto agli elettori un parere su quanto l’Ue avrebbe fatto per l’Italia: la maggioranza degli elettori della Lega si divide tra “poco” (46 per cento) e “per nulla” (42 per cento), mentre i sostenitori del Partito Democratico hanno risposto “molto” (54 per cento) o abbastanza (31 per cento).

Per quanto riguarda il Movimento 5 Stelle, la maggior parte dei suoi elettori ha risposto “poco” (53 per cento), mentre quelli di Forza Italia “abbastanza” (45 per cento).

Ultimi sondaggi, i dati in sintesi:

  • Lega: 36,4 per cento
  • Pd: 20,5 per cento
  • M5S: 20,1 per cento
  • Forza Italia: 8,7 per cento
  • Fratelli d’Italia: 5,4 per cento
  • PiùEuropa: 3,1 per cento

Ti potrebbe interessare
Politica / Draghi respinge i veti di Salvini: rispetterà gli impegni col Paese e l’Europa e farà le riforme
Politica / Letta risponde a Salvini: “Se dice no a riforme, esca dal governo”
Politica / Speranza: "C'è chi lavora a un governo Meloni-Salvini"
Ti potrebbe interessare
Politica / Draghi respinge i veti di Salvini: rispetterà gli impegni col Paese e l’Europa e farà le riforme
Politica / Letta risponde a Salvini: “Se dice no a riforme, esca dal governo”
Politica / Speranza: "C'è chi lavora a un governo Meloni-Salvini"
Politica / Salvini rilancia la candidatura di Draghi al Quirinale
Opinioni / Quando una biografia cede il passo alla mistificazione della realtà (di E. Franchin)
Opinioni / Il centrodestra sogna il Corriere della Sera: ecco cosa c’è dietro l’operazione Sallusti-Libero
Politica / “Berlusconi sta bene”: smentite le voci sulla morte del leader di Forza Italia
Politica / Letta: “L’Ue fermi Israele, questa non è legittima difesa”
Politica / Il Copasir chiede a Draghi un’indagine sull’incontro tra Renzi e Mancini all’Autogrill
Opinioni / L'ipocrisia degli antipopulisti che ora incensano il Draghi "premier gratis" (di G. Cavalli)