Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Ultimi sondaggi politici: boom dei sovranisti in vista delle europee

Immagine di copertina
Credit: Tiziana FABI / AFP

Ultimi sondaggi politici oggi – Il Parlamento europeo ha pubblicato una prima serie di proiezioni elettorali sulla composizione del prossimo Parlamento sulla base dei dati di sondaggi nazionali raccolti fino all’inizio di febbraio 2019 [qui tutti gli ultimi sondaggi – qui tutti gli ultimi sondaggi sulle elezioni europee].

> SE NON VISUALIZZI GLI ULTIMISSIMI AGGIORNAMENTI, CLICCA QUI –

> QUI TUTTI GLI ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI AGGIORNATI

Il dato più rilevante che emerge dall’indagine è che per la prima volta nella storia il Partito popolare europeo e il Partito socialista europeo non avrebbero la maggioranza dei seggi nemmeno alleandosi tra loro. La maggioranza è infatti a 353 seggi e la somma dei due gruppi è stimata oggi a 318.

Spicca poi l’exploit del gruppo sovranista Europa delle Nazioni e delle Libertà, a cui aderisce tra gli altri la Lega di Matteo Salvini, che secondo i sondaggi vedrebbe quasi raddoppiata la propria rappresentanza in Parlamento.

Di fronte a questo scenario l’unica maggioranza possibile sembra quella fra i popolari (a cui aderisce Forza Italia), i socialisti (a cui aderisce il Pd) e i liberali di Alde, capeggiati dal belga Guy Verhofstadt (l’eurodeputato che ha definito il premier italiano Conte “burattino”).

Quanto al M5S, il movimento guidato da Luigi Di Maio oggi fa parte del gruppo liberaldemocratico Efdd, ma nel prossimo Parlamento europeo puntano a dar vita a un nuovo gruppo ispirato alla democrazia diretta ed è per questo difficile valutarne il consenso potenziale.

I dati della rilevazione dell’Europarlamento, infatti, si basano su una selezione di sondaggi condotti dai principali istituti nazionali di sondaggio negli Stati membri e sono stati aggregati dall’agenzia Kantar per conto dell’Europarlamento.

Nelle proiezioni, i vari partiti nazionali sono assegnati soltanto ai gruppi politici esistenti o laddove sono già affiliati tramite un partito politico europeo associato. Tutti i nuovi partiti e movimenti politici che non hanno ancora dichiarato ufficialmente le loro intenzioni sono classificati come “altri”.

Il Parlamento europeo oggi

  • Partito popolare: 217 seggi
  • Partito socialista: 186
  • Ecr (Conservatori e riformisti): 75 seggi
  • Alde: 68 seggi
  • Verdi: 52 seggi
  • Ngl (Sinistra unitaria europea): 52 seggi
  • Efdd (Liberali Democratici): 41 seggi
  • Europa delle Nazioni e delle Libertà: 37 seggi
  • Altri: 23 seggi

Come potrebbe diventare*

  • Partito popolare: 183 seggi
  • Partito socialista: 135
  • Alde: 75 seggi
  • Europa delle Nazioni e delle Libertà: 59 seggi
  • Ecr (Conservatori e riformisti): 51 seggi
  • Ngl (Sinistra unitaria europea): 46 seggi
  • Verdi: 45 seggi
  • Efdd (Liberali Democratici): 43 seggi
  • Altri: 68 seggi

*numero seggi ridotto a causa della Brexit

Ti potrebbe interessare
Opinioni / Gaia Tortora azzanna i giudici, ma coccola Berlusconi e Salvini (di Riccardo Bocca)
Politica / Pillon: “I maschi devono gareggiare con i maschi e le femmine con le femmine”
Politica / Cassese a TPI: “C’è un uso abusivo dello stato d’emergenza”
Ti potrebbe interessare
Opinioni / Gaia Tortora azzanna i giudici, ma coccola Berlusconi e Salvini (di Riccardo Bocca)
Politica / Pillon: “I maschi devono gareggiare con i maschi e le femmine con le femmine”
Politica / Cassese a TPI: “C’è un uso abusivo dello stato d’emergenza”
Politica / Marta Cartabia premier e Mario Draghi al Colle: il piano di Giorgetti per non andare al voto
Politica / De Magistris: "Siamo tutti cavie, solo tra qualche anno sapremo cosa ci siamo messi nel braccio"
Opinioni / L’Istat calcola 5,6 milioni di poveri. Ma per certi politici e imprenditori i sussidi sono roba per fannulloni
Politica / Gallera: "Berlusconi mi ha chiesto di andare a Roma. Pronto per un incarico nazionale"
Politica / Stato di emergenza, Salvini contro Draghi: “No alla proroga, non ci sono i presupposti”
Politica / Non solo Grillo: Massimo D’Alema celebra “i grandi meriti del Partito Comunista Cinese”
Politica / Ora il Governo deve tirare fuori i dati. È un nostro diritto. Su AstraZeneca e mix vaccinale non sappiamo nulla (di L. Telese)