Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:04
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Sileri: “Difficile che a settembre le scuole ripartano in presenza”

Immagine di copertina
Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute. Credit: Facebook

Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute, ritiene “difficile” che la scuola possa ricominciare a settembre in presenza. “È una grande sfida, bisogna capire quanti italiani saranno vaccinati in quel momento. I contagi non avvengono a scuola, ma sui mezzi pubblici: è difficile ricominciare in presenza a settembre, sarà un processo graduale”, spiega il viceministro, intervistato da Radio Capital oggi, venerdì 23 luglio 2021.

Secondo Sileri, inoltre, è improbabile che il Governo introduca l’obbligo di vaccinazione per gli insegnanti, richiesta avanzata, tra gli altri, dall’Associazione Presidi ma contrastata con forza dai sindacati. “Il Green pass per docenti non credo che si farà, per ora andiamo avanti con la vaccinazione”, chiuse il discorso il sottosegretario.

Sul tema della ripartenza della scuola è intervenuto nelle ultime ore anche il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi: “L’impegno di tutto il governo è per il rientro a scuola in presenza. Le vaccinazioni sono un pezzo fondamentale di questo percorso. Vaccinarsi è un atto di responsabilità per la sicurezza di tutti”, ha scritto su Twitter il ministro.

Bianchi ha fatto riferimento anche alle parole pronunciate dal presidente del Consiglio, Mario Draghi, durante la conferenza stampa con cui ieri sera è stato presentato il nuovo decreto Covid. “Tutto quello che si dovrà fare per assicurare l’obiettivo di tutti in presenza all’inizio della scuola sarà fatto”, ha assicurato il premier. Ma il sottosegretario Sileri, evidentemente, è più cauto.

Ti potrebbe interessare
Politica / Elly Schlein scioglie la riserva e si candida alla segreteria del Pd: “Diseguaglianze, clima e precarietà siano le priorità”
Politica / Obbligo di Pos sopra i 60 euro, Meloni: “Per i piccoli importi incide tantissimo sui commercianti”
Politica / Meloni all’Ue sui migranti: “L’Italia da sola non può gestire il flusso. Si devono ‘europeizzare’ i rimpatri”
Ti potrebbe interessare
Politica / Elly Schlein scioglie la riserva e si candida alla segreteria del Pd: “Diseguaglianze, clima e precarietà siano le priorità”
Politica / Obbligo di Pos sopra i 60 euro, Meloni: “Per i piccoli importi incide tantissimo sui commercianti”
Politica / Meloni all’Ue sui migranti: “L’Italia da sola non può gestire il flusso. Si devono ‘europeizzare’ i rimpatri”
Politica / Bossi al primo raduno di Comitato Nord: “La Lega non può esistere senza identità forte, vogliamo rinnovarla”
Politica / Meloni: “Meraki è la nostra parola d’ordine”. Ecco cosa significa | VIDEO
Politica / Salvini: "Chi paga il caffè con la carta è solo un rompipalle"
Politica / Inchiesta Open, Renzi chiede a Nordio un’indagine sui pm di Firenze. Il ministro: “Rigoroso accertamento”
Politica / Armi all’Ucraina, il governo si prepara a prorogare le forniture fino a fine 2023: confermata la linea Draghi
Cronaca / Caso Soumahoro, finita l’ispezione alla cooperativa Karibu. Il ministro Urso: ”Sarà messa in liquidazione”
Politica / Decreto anti rave, il governo riscrive la norma: escluse le manifestazioni