Me
HomePolitica

Caserta, le sardine nere a TPI: “Prima di Salvini l’Italia non era così” | VIDEO

Di Davide Traglia
Pubblicato il 8 Dic. 2019 alle 14:33

Caserta, le sardine nere a TPI: “Prima di Salvini l’Italia non era così” | VIDEO

Sull’onda di Napoli, anche Caserta ha visto il debutto delle sardine nere. In concomitanza con “Caserta non abbocca!” – il flash mob contro le politiche d’odio e di violenza proposte dalla destra – Gueye, 27 anni dal Senegal, Samuel, 30 anni togolese-ghanese, Semplice, camerunense di 24 anni, e tanti altri immigrati sono scesi in piazza, affiancati dal Centro Sociale Ex Canapificio, per manifestare contro il Decreto Sicurezza. Alcuni di loro, come spiegano ai microfoni di TPI, hanno già perso il permesso di soggiorno per diritti umanitari. Per altri il permesso è a forte rischio, altri ancora chiedono di essere riesaminati perché arrivati prima che il Decreto Salvini venisse approvato.

Leggi anche:

“Siamo le sardine nere”: a Napoli va in scena la protesta dei migranti contro il mancato rilascio dei permessi di soggiorno