Covid ultime 24h
casi +9.938
deceduti +73
tamponi +98.862
terapie intensive +47

Sardine a Napoli: Mattia Santori contestato da precari e disoccupati. Lui se ne va | VIDEO

Il leader del movimento è stato criticato per la sua vicinanza al Pd da alcuni contestatori nel corso della manifestazione che si è tenuta nella città partenopea

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 20 Feb. 2020 alle 13:20
336

Sardine a Napoli: il leader Mattia Santori contestato, se ne va | VIDEO

È diventato virale il video che mostra il leader delle Sardine Mattia Santori mentre viene contestato da alcuni ragazzi in occasione di una manifestazione del movimento che si è tenuta a Napoli nella serata di mercoledì 18 febbraio.

Nel video si vede Santori che viene criticato da precari ed esponenti di Potere al Popolo per la sua vicinanza al Pd e per l’assenza di una critica nei confronti delle politiche del Partito Democratico.

Il leader delle Sardine, però, preferisce non rispondere alla provocazioni: nel filmato, infatti, si vede Santori che si gira e se ne va dalla parte opposta dei contestatori.

Successivamente, Santori ha spiegato di essersene andato perché “Non ho avuto uno scambio di idee perché non mi hanno lasciato parlare. Sono cose premeditate e non mi stupisce. Quelli con cui ho parlato io non sono sardine o comunque non hanno capito cosa vuol dire essere Sardine”.

“Dire che noi abbiamo sostenuto il Pd non è vero e non ha senso” ha poi dichiarato Santori.

Secondo Santori qualcuno ha voluto “strumentalizzare alcune questioni: Benetton, Erasmus, Minniti, Bonaccini” perché “gli fa comodo”.

Leggi anche:

L’intervista di TPI a Mattia Ciappi: “Tanti altri faranno come me”

336
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.