Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:44
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

La sardina Lorenzo Donnoli a TPI: “Siamo apartitici, non apolitici. La scelta dello SpintimeLabs è un segnale”

La sardina Lorenzo Donnoli ai microfoni di TPI ha riassunto il contenuto della prima riunione delle sardine tenutasi allo SpintimeLabs domenica 15 dicembre e ha illustrato i prossimi passi del movimento

 

Lorenzo Donnoli a TPI: “Noi sardine apartitici, non apolitici”

“Sono qui da cittadino che ha voglia di sentire leggi giuste, se fosse stata la Lega a proporre una legge per il contrasto all’omotransfobia sarei venuto ugualmente. Il senso delle sardine è anche questo, sostenere le leggi più giuste”.

A margine del convegno ‘Per la dignità delle persone, contro la violenza omotransfobica”, la sardina Lorenzo Donnoli ai microfoni di TPI ha riassunto il contenuto della prima riunione delle sardine tenutasi allo SpintimeLabs domenica 15 dicembre e ha illustrato i prossimi passi del movimento.

Non credi che una presenza qui, a un convegno del Pd, possa essere interpretato dalle malelingue come un supporto aperto al partito?

Direi di no, è un supporto aperto a chiunque proponga leggi giuste. In questo caso da parlamentari del centro-sinistra che ricalcano come area politica i miei ideali, ma aspettiamo con urgenza da parte loro una risposta sui temi dell’omotransfobia.

Si è discusso molto anche sul luogo che avete scelto per l’incontro.

Abbiamo sempre detto di essere apartitici ma non apolitici, quindi i nostri valori sono chiari fin dal principio, sono i valori di tutti i progressisti. Ognuno avrà le sue idee. Il movimento riguarda tantissime persone. Ma il luogo non è stato scelto a caso e rappresenta le mancanze della politica in questo momento. È un luogo che sta rispondendo a tantissime domande sull’emergenza abitativa ma non solo. È anche un luogo per artisti. Credo che sia un luogo simbolo per tanti temi.

Dicono che non abbiamo contenuti, anche solo il luogo scelto, ricalca i nostri valori.

Quali sono i progetti futuri?

Andremo ancora in piazza per i territori, andremo in tutti i paesi più piccoli dell’Appennino, della bassa emiliana, riusciremo a raggiungere i paesi più piccoli dove fa fatica un nuovo racconto a manifestarsi.

Leggi anche:
Zingaretti a TPI: “Non mettiamo cappelli alle sardine, sono ventata d’ossigeno per la democrazia”
Le sardine lanciano il nuovo programma dopo la riunione nazionale. “Noi un partito? Troppo presto per dirlo”
Sardine, la prima riunione a Roma nel palazzo occupato. Spin Time Labs a TPI: “Felici di averli accolti, vogliono partire dal basso”
Roma, gli occupanti dopo il gesto dell’elemosiniere: “Non spegneranno la nostra energia”
Nello stabile occupato di CasaPound la luce non manca mai, nonostante 300mila euro di debiti
Salvini pensa ai soldi, l’elemosiniere del Papa agli uomini: ecco la differenza tra uno sciacallo e un eroe
Ti potrebbe interessare
Politica / Quirinale, Salvini: “Il centrodestra farà proposte di alto livello. Non faccio nomi”
Cronaca / Bollette, il governo valuta nuove misure per contrastare i rincari record: oggi cabina di regia e consiglio dei ministri
Politica / Quirinale, il vice di Conte a TPI: “Pronti a votare con il centrodestra, serve un candidato che unisca”
Ti potrebbe interessare
Politica / Quirinale, Salvini: “Il centrodestra farà proposte di alto livello. Non faccio nomi”
Cronaca / Bollette, il governo valuta nuove misure per contrastare i rincari record: oggi cabina di regia e consiglio dei ministri
Politica / Quirinale, il vice di Conte a TPI: “Pronti a votare con il centrodestra, serve un candidato che unisca”
Politica / Quirinale, Crippa (M5S): “Mattarella resta nome estremamente importante per noi”
Politica / Quirinale, incontro Toti-Renzi: se Berlusconi esce di scena, pronti a unire le forze
Politica / Tradimenti, bigliettini, colpi di scena: il grande romanzo del voto sul Quirinale (di S. Mentana)
Politica / Da Berlusconi a Draghi passando per il Mattarella bis: ecco chi sono i papabili per il Quirinale
Politica / “Io alternativo agli ultra-liberisti, Draghi e Berlusconi hanno fatto danni” (di P. Maddalena)
Politica / Dalla minaccia Berlusconi alla svolta presidenzialista di Draghi: il Quirinale può cambiare i destini dell’Italia
Politica / Quirinale, Draghi lavora alla sua candidatura e avvia le “consultazioni” per il suo successore: Colao tra i favoriti