Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 15:03
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

I 6 punti programmatici delle Sardine: l’annuncio di Mattia Santori dal palco di San Giovanni a Roma

Immagine di copertina
Mattia Santori, l'ideatore delle Sardine

Dall'abrogazione del decreto sicurezza alla trasparenza sui social: ecco i sei punti del movimento annunciati nel corso della manifestazione nazionale organizzata nella Capitale

Dal palco di piazza San Giovanni a Roma, l’ideatore delle Sardine Mattia Santori ha annunciato i sei punti programmatici del movimento che si batte per i valori antifascisti e costituzionali.

TPI ha seguito la manifestazione con una diretta live streaming direttamente da Piazza San Giovanni che trovate in questo articolo e sulla nostra pagina Facebook.

I 6 punti programmatici delle Sardine

1. Chi è eletto faccia politica nelle sedi proprie e non stia sempre in campagna elettorale

2. Chi è ministro comunichi solo per canali istituzionali

3. Vogliamo trasparenza dell’uso che la politica fa dei social network.

4. La stampa deve tradurre le informazioni in messaggi fedeli ai fatti

5. La violenza deve essere esclusa dalla politica nei toni e nei contenuti e quella verbale sia equiparata a quella fisica

6. Abrogare il decreto sicurezza.

Il direttore di TPI Giulio Gambino intervista l’ideatore delle Sardine Mattia Santori: “Io sono Mattia: eravamo 6mila e ora siamo 200mila. Noi Sardine da tutt’Italia salveremo i giovani e sconfiggeremo l’odio di Salvini”
Ti potrebbe interessare
Politica / Cottarelli: “Il presidenzialismo non mi piace, accentuerebbe la personalizzazione della politica”
Politica / Berlusconi: “Le sentenze di primo e secondo grado non saranno appellabili. Basta processi all’infinito”
Politica / Crisanti: “Salvini? Se avessimo dato retta a lui i morti per Covid sarebbero stati 300mila”
Ti potrebbe interessare
Politica / Cottarelli: “Il presidenzialismo non mi piace, accentuerebbe la personalizzazione della politica”
Politica / Berlusconi: “Le sentenze di primo e secondo grado non saranno appellabili. Basta processi all’infinito”
Politica / Crisanti: “Salvini? Se avessimo dato retta a lui i morti per Covid sarebbero stati 300mila”
Politica / Conte: "Letta, Di Maio e Draghi volevano farmi fuori, i veri progressisti siamo noi"
Politica / Giorgia Meloni contro il Reddito di cittadinanza: "È un fallimento totale"
Politica / La gag di Berlusconi: "Il 25 settembre vota il Partito Comunista"
Politica / Quando Meloni diceva: "Mussolini è stato un buon politico"
Politica / La grana Gasbarra per Enrico Letta: il Pd ora rischia pure nel Lazio
Politica / Pd, Cirinnà ci ripensa e si candida: “Schiaffo dal partito. Lo faccio per le persone che me lo hanno chiesto”
Politica / Luca Lotti escluso dalla lista Pd: “Scelta politica, niente scuse vigliacche”