Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:50
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Matteo Salvini ci ricasca: “Raderemo al suolo la casa di questa fottutissima zingara”

Immagine di copertina

Il ministro dell'Interno torna ad attaccare la donna rom, precedentemente definita "zingaraccia"

Matteo Salvini: “Raderemo al suolo la casa di questa fottutissima zingara”

Ancora una frase shock del ministro dell’Interno Matteo Salvini, che, durante un comizio, è tornato ad attaccare la donna rom, precedentemente definita “zingaraccia”, chiamandola questa volta “fottutissima zingara”.

“Solo in Italia una che è agli arresti domiciliari, che vive in una casa abusiva in un campo rom abusivo, può minacciare di morte il ministro dell’Interno. Ma per i giornalisti il problema non è questa fottutissima zingara ma il ministro dell’Interno. Ma io vi do la mia parola che quella casa abusiva la radiamo al suolo”: queste le parole del vicepremier durante un comizio della Lega ad Arcore, in provincia di Monza.

Il leader del Carroccio era già finito al centro delle polemiche per alcune dichiarazioni rilasciate il 2 agosto scorso, sempre contro la stessa donna rom.

“Ma vi pare normale che una zingara a Milano dica “A Salvini andrebbe tirata una pallottola in testa”? Stai buona, zingaraccia, stai buona, che tra poco arriva la Ruspa” aveva detto Salvini in riferimento a una donna rom, agli arresti domiciliari nel campo nomadi di via Monte Bisbino, periferia nord di Milano, la quale aveva dichiarato a Il Giornale che il ministro dell’Interno doveva essere “colpito con un proiettile in testa”.

La donna, poi, qualche giorno dopo era stata intervistata dal programma di Rete 4 Stasera Italia, durante il quale aveva confermato le sue parole contro il leader della Lega aggiungendo: “Penso che ce l’abbia con il nostro popolo, ci vuole sterminare”.

La roma aveva poi raccontato un po’ della sua vita: “Rubavo tutto quello che mi capitava. Portafogli, tutto. Sono sette anni ai domiciliari e ho combattuto per tutta la vita affinché i miei figli non facciano la mia stessa vita”.

Il commento poetico di Feltri che non vi aspettereste sugli zingari

“A Salvini dovrebbero tirare un proiettile in testa”, ecco cosa ha scatenato la reazione shock di Salvini contro una rom

Ti potrebbe interessare
Politica / “Berlusconi sta bene”: smentite le voci sulla morte del leader di Forza Italia
Politica / Letta: “L’Ue fermi Israele, questa non è legittima difesa”
Politica / Il Copasir chiede a Draghi un’indagine sull’incontro tra Renzi e Mancini all’Autogrill
Ti potrebbe interessare
Politica / “Berlusconi sta bene”: smentite le voci sulla morte del leader di Forza Italia
Politica / Letta: “L’Ue fermi Israele, questa non è legittima difesa”
Politica / Il Copasir chiede a Draghi un’indagine sull’incontro tra Renzi e Mancini all’Autogrill
Opinioni / L'ipocrisia degli antipopulisti che ora incensano il Draghi "premier gratis" (di G. Cavalli)
Politica / Caso Gregoretti, non luogo a procedere per Salvini: “Il fatto non sussiste”. L’ex ministro: “Tornassi al Governo lo rifarei”
Politica / Msf lancia una nuova operazione in mare: “I migranti continuano a morire. Da Draghi gaffe sui diritti umani”
Politica / Berlusconi sta male? Da Forza Italia nessun allarme: “Condizioni stabili”
Politica / "Nata perché mia madre scelse di non abortire". Cara Meloni, nel 1976 l'aborto era illegale (di S. Lucarelli)
Opinioni / Caro Di Maio, la strategia del silenzio sul caso Zaki è solo l'ennesimo regalo all'Egitto (di R. Bocca)
Politica / Quanto guadagnano i ministri del governo Draghi: ecco tutte le dichiarazioni dei redditi