Covid ultime 24h
casi +20.499
deceduti +253
tamponi +325.404
terapie intensive +26

Salvini vuole vendere ai privati alcuni canali della Rai

Di Futura D'Aprile
Pubblicato il 8 Mag. 2019 alle 12:02
0
Immagine di copertina

Nuovo capitolo nel botta e risposta tra il ministro dell’Interno Matteo Salvini e il conduttore Fabio Fazio.

“Sulla Rai sarà opportuno far tornare di attualità un progetto che come Lega avevamo lanciato qualche anno fa: mettere sul mercato qualche rete”, ha affermato il leader della Lega durante il comizio a Pavia in sostegno del candidato sindaco Fabrizio Fracassi.

“Non vedo perché debbano essere pagate tutte con i soldi degli italiani e quindi privatizzare quello che va privatizzato, come altri paesi al mondo. Però, una cosa per volta”, ha affermato ancora il ministro.

“A Fabio Fazio l’ho detto chiaramente: vengo da te in trasmissione se ti dimezzi lo stipendio. Non mi ha più risposto: si vede che si è offeso”.

E ancora: “Visto che prende 3 milioni l’anno, si offenda pure se non vado alla sua trasmissione. È una vergogna che qualcuno sulla Rai faccia campagna elettorale solo per la sinistra. Sono compagni con i milioni sul conto corrente”.

Il ministro dell’Interno torna quindi su uno dei temi caldi dello scontro con il conduttore Rai: lo stipendio. Solo alcuni giorni fa Salvini aveva declinato l’invito a partecipare alla trasmissione di Fazio citando il compenso a suo dire troppo elevato percepito dal presentatore di Che tempo che fa.

Ma Fazio non è l’unico conduttore snobbato dal ministro dell’Interno. Salvini infatti si è anche rifiutato di  partecipare al programma di Lilli Gruber, Otto e mezzo.

“Non ho mica voglia ma domani devo andare da Lilli Gruber: simpatia portami via”, ha affermato il leader della Lega.

Salvini fa il bullo con Fazio: il conduttore in diretta TV risponde così

Salvini contro Fazio: “Stasera in tv ci sarà un buco di tre quarti d’ora”

Quanto guadagna il conduttore di Che tempo che fa Fabio Fazio | Stipendio

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.