Me
HomePolitica

Salvini attacca il Mes, ma dimostra di non conoscerlo: fuga dal giornalista che lo interroga | VIDEO

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 5 Dic. 2019 alle 10:13 Aggiornato il 5 Dic. 2019 alle 11:53

Mes: Salvini dimostra di non conoscerlo

Il Mes, il Meccanismo Europeo di Stabilità, è sulla bocca di tutti da quando Salvini ha iniziato ad attaccare il premier Conte per aver firmato le clausole della riforma “di nascosto”, senza – secondo lui – salvaguardare i risparmi degli italiani.

Il leader della Lega ha definito il cosiddetto fondo Salva-Stati un fondo “taglia Stati” e un “attentato alla sicurezza degli italiani”, e ha più volte affermato che con la riforma del Mes (che, come abbiamo spiegato su TPI, è un’organizzazione internazionale nata come fondo finanziario europeo per la stabilità finanziaria della zona euro) le banche avranno il diritto di cercare fondi nei conti corrente dei cittadini in piena notte.

Nonostante l’acceso dibattito che il segretario ama accendere in tv, nei comizi o in Senato, Salvini ha dimostrato di non conoscere così bene gli elementi che contesta.

In un’intervista a Fanpage, il segretario leghista tentenna su domande specifiche che riguardano il Mes.

“Vogliamo iniziare da ora a spiegare cos’è il Mes, ad esempio cosa sono le Cacs, lei lo sa?”, domanda il reporter del giornale online al leader Lega.

“Le clausole che sono in cauda venenum e hanno alcuni dei principali problemi che ci sono nel Mes”, replica Salvini.

“Sì, ma cosa vuol dire l’acronimo?”, incalza ancora il reporter. È a questo punto che l’ex vicepremier non riesce più a rispondere e fugge, mandando un bacione al giornalista.

“Eh, amico mio”, replica. Gli manda un bacio e se ne va.

Leggi anche:

Mes, cosa cambia con la riforma del Fondo Salva-Stati

Cosa è e a cosa serve il MES, Meccanismo europeo di Stabilità, il cosiddetto Fondo salva-Stati

Mes, Conte attacca Salvini: “La sua resistenza a studiare i dossier mi è ben nota” | VIDEO

Salvini risponde a Mattia Santori su TPI: “Il leader delle Sardine non sa cos’è la democrazia, chiudere mia pagina FB è come togliere voto agli italiani”