Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Salvini dopo la foto con il mitra: “Polemiche fondate sul nulla. Ci attaccano perché lavoriamo bene”

Immagine di copertina

È sempre più polemica su Matteo Salvini dopo la pubblicazione, da parte del suo spin doctor Luca Morisi, di una foto che lo ritrae con un mitra in braccio.

Mentre le opposizioni gli chiedono spiegazioni – e anche di dimettersi – il vicepremier e ministro dell’Interno risponde per le rime. E, soprattutto, minimizza l’episodio.

“Sono polemiche fondate sul nulla”, ha dichiarato Salvini da Pinzolo, in Trentino, sulla sua foto con il fucile. “Questa mattina ho pubblicato la foto di tre peluche che ho portato in gita per mia figlia – ha continuato – e hanno polemizzato anche sui peluche. Se la sinistra si attacca alle foto per polemizzare vuol dire che stiamo lavorando bene”.

Il leader della Lega liquida così le polemiche e guarda avanti, parlando dei prossimi progetti di un governo che mai come nelle ultime settimane è sembrato in bilico.

“Io ho le idee chiare – ha detto riferendosi ai partner di governo del Movimento Cinque Stelle – non so loro se vogliono chiarire. C’è un contratto di governo che ci impegna per altri quattro anni. C’è tanto da fare, di perdere tempo o di fare polemiche non ho voglia”.

Luca Telese – Auguri con il mitra: perché il post di Salvini non è golpista ma peggio, ridicolo
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Letta: “Se il successore di Mattarella non sarà eletto a larga maggioranza, il governo cadrà”
Politica / Io, portavoce di Di Maio e marito del viceministro Castelli. “Se mia moglie e Luigi litigano… scelgo Di Maio”
Politica / Europa, naufraga il progetto del partito sovranista di Salvini: una vittoria per Meloni
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Letta: “Se il successore di Mattarella non sarà eletto a larga maggioranza, il governo cadrà”
Politica / Io, portavoce di Di Maio e marito del viceministro Castelli. “Se mia moglie e Luigi litigano… scelgo Di Maio”
Politica / Europa, naufraga il progetto del partito sovranista di Salvini: una vittoria per Meloni
Politica / Il Cnr assumerà tutti i 400 ricercatori precari che rischiavano il posto: “Risultato di una battaglia comune”
Politica / “Un giovane sano che si vaccina è un servo e va escluso dalla vita sessuale”: il post del consigliere leghista
Politica / Rincari bollette, Giorgetti: “Rischio black out energetico”
Politica / Svolta storica per il M5S, vince il sì al 2×1000. Conte: “È il principio della democrazia diretta”
Politica / “Vietato dire Natale”: l’Ue fa retromarcia sul linguaggio inclusivo
Cronaca / Bollette, Draghi annuncia nuovi interventi contro i rincari: “Aiuti a famiglie più povere”
Cronaca / Luca Morisi, la procura chiede l’archiviazione dopo l’indagine sulla serata con droga ed escort