Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 06:13
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Risultati Elezioni 2018: chi ha vinto

Immagine di copertina

Il voto del 4 marzo 2018 ha sancito il trionfo del M5S alla Camera e al Senato, primo partito in Italia, con un risultato schiacciante al Sud, dove ha letteralmente dominato.

Il PD ha subito un netto crollo, è al suo minimo storico. Liberi e Uguali non pervenuto. La Lega è l’altro grande vincitore di questa tornata elettorale, che ha invece ottenuto il suo massimo storico, superando Forza Italia e divenendo il primo partito all’interno della coalizione del centrodestra.

Il centrodestra, nel complesso, è la prima coalizione politica, con circa il 37 per cento dei voti. Il centrosinistra invece si attesta intorno al 22.6 per cento dei consensi.

Se ci sono dei vincitori, dunque, questi sono due: il M5S e la Lega. Capaci non solo di essere riusciti a ottenere un risultato schiacciante (quasi un italiano su due ha votato per le forze politiche di Matteo Salvini e di Luigi Di Maio). Se c’è uno sconfitto, quello è senz’altro il PD, lo schieramento più colpito dal risultato di questo voto.

I risultati definitivi alla Camera:

  • La coalizione di centrodestra ottiene il 37 per cento (Lega, FI, FdI, Noi con l’Italia-Udc)
  • La coaliziona di centrosinistra 22,85 per cento
  • Il M5S ottiene il 32,68 per cento
  • PD 18,72 per cento
  • Lega 17,37 per cento
  • Forza Italia 14,01 per cento
  • Fratelli d’Italia 4,35 per cento
  • Liberi e Uguali 3,39 per cento
  • + Europa 2,55 per cento
  • Noi con l’Italia-UDC 1,30 per cento
  • Potere al Popolo 1,13 per cento
  • Casapound 0,95 per cento
  • Popolo della famiglia 0,66 per cento
  • Insieme 0,60 per cento
  • Civica Popolare 0,54 per cento

I seggi alla Camera, dove non c’è maggioranza 

I dati del ministero dell’Interno indicano che non c’è alcuna maggioranza alla Camera (corrispondente a 316 seggi). Quanti seggi mancano al centrodestra o al M5S per formare un governo? 

Nello specifico:

  • La coalizione di centrodestra: 263 seggi 
  • La coalizione di centrosinistra: 117 seggi
  • M5S: 222 seggi (il partito guidato da Di Maio è il primo gruppo parlamentare alla Camera)
  • PD: 91 seggi
  • Lega: 73 seggi
  • Forza Italia: 59
  • Fratelli d’Italia: 19
  • Liberi e Uguali: 14 seggi
  • Svp: 2 seggi

Risultati elezioni 2018: i seggi del nuovo Parlamento, alla Camera e al Senato

I risultati definitivi al Senato:

  • La coalizione di centrodestra: 37,49 per cento 
  • La coalizione di centrosinistra: 22,99 pre cento
  • M5S: 32,22 per cento (
  • PD: 19,12 per cento
  • + Europa: 2,36 per cento
  • Lega: 17,63 per cento
  • Forza Italia: 14,43 per cento
  • Fratelli d’Italia: 4,26 per cento
  • Noi con l’Italia-Udc 1,19 per cento
  • Liberi e Uguali: 3,28 per cento 
  • Insieme 0,54 per cento
  • Civica Popolare 0,52 per cento
  • Potere al Popolo 1,06 per cento
  • Casapound o,85 per cento
  • Il Popolo della famiglia 0,70 per cento

I seggi al Senato: M5s primo gruppo

I dati indicano che non c’è alcuna maggioranza nemmeno al Senato. Quanti seggi mancano al centrodestra o al M5S per formare un governo? 

Nello specifico:

  • La coalizione di centrodestra: 137 senatori  (tra collegi proporzionali e uninominali)
  • La coalizione di centrosinistra: 59 senatori
  • M5S: 112 senatori (il partito guidato da Di Maio è il primo gruppo parlamentare anche al Senato)
  • PD: 45 senatori
  • Lega: 37 senatori
  • Forza Italia: 33 senatori
  • Noi con l’Italia-Udc: 7 seantori
  • Liberi e Uguali: 4 senatori

Risultati elezioni 2018: i seggi del nuovo Parlamento, alla Camera e al Senato

Elezioni 4 marzo | Tutte le ultime notizie in tempo reale | Le ultime news, le previsioni e le anticipazioni

Risultati elezioni regionali in Lombardia e Lazio

mappa-voto-4-marzo-2018

Ti potrebbe interessare
Opinioni / La pericolosa deriva degli ultras di Draghi: “Se cade Mario, vogliamo i militari”
Politica / “Fascisti, vergognatevi”: Fratelli d’Italia occupa l’Aula contro il Green Pass, bagarre alla Camera
Politica / “Se cade Draghi, governo militare”: Marcello Sorgi su La Stampa lo ha scritto davvero
Ti potrebbe interessare
Opinioni / La pericolosa deriva degli ultras di Draghi: “Se cade Mario, vogliamo i militari”
Politica / “Fascisti, vergognatevi”: Fratelli d’Italia occupa l’Aula contro il Green Pass, bagarre alla Camera
Politica / “Se cade Draghi, governo militare”: Marcello Sorgi su La Stampa lo ha scritto davvero
Politica / Giustizia, trovato l'accordo col M5S dopo una giornata di tensione in Cdm
Politica / Pesaro, manifestazione no vax sotto casa del sindaco. "Spaventate la mia famiglia, squadristi"
Politica / Green pass e vaccini, la doppia faccia di Salvini: populista in piazza e in tv, ubbidiente nel governo
Politica / Altro che unità nazionale: dalla giustizia ai vaccini, maggioranza più spaccata che mai
Politica / Mattarella: “Il vaccino è un dovere. La libertà è limitata dal virus, non dal Green Pass”
Politica / “Tra Nord e Sud differenze antropologiche”: rissa in tv tra Mastella e l’imprenditore lombardo
Politica / Malumore nel M5S per l’oltranzismo di Conte sulla giustizia, ma alla fine l’ex premier darà l’ok