Covid ultime 24h
casi +21.273
deceduti +128
tamponi +182.032
terapie intensive +80

Riforme, Pinotti: “Il ddl Pd per una democrazia veloce ed efficiente”

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 1 Ott. 2020 alle 16:27 Aggiornato il 1 Ott. 2020 alle 16:29
1
Immagine di copertina
Roberta Pinotti Credits: Facebook

La nostra democrazia deve diventare più efficiente, più veloce e più rispondente alle esigenze dei cittadini”. Con questo obiettivo e’ stato presentato il disegno di legge del Pd per il superamento del bicameralismo paritario”. A spiegarlo è la responsabile Riforme del Pd ed ex ministra della Difesa, Roberta Pinotti, dopo la presentazione del disegno di legge costituzionale presentato oggi – giovedì 1 ottobre – al Nazareno. (Qui il testo del dl presentato oggi dal PD).

La senatrice scrive su Facebook: “Questa mattina abbiamo presentato il dl per il superamento del bicameralismo paritario, con il quale si intende rafforzare, coerentemente con i principi iscritti nella Costituzione del 1948, i meccanismi di funzionamento del rapporto di fiducia tra l’esecutivo e le Camere, garantendo una più sicura stabilità al Governo e restituendo al Parlamento il suo ruolo centrale nella definizione dell’indirizzo politico nazionale“.

riforme pinotti
Da sinistra a destra: Dario Franceschini, Graziano Delrio, Nicola Zingaretti, Roberta Pinotti, Andrea Orlando, Dario Parrini presso la sede nazionale del Pd
Credits: Veronica Di Benedetto Montaccini

In secondo luogo, continua Pinotti, “questo disegno di legge propone una puntuale e circoscritta differenziazione tra Camera e Senato in ordine alla composizione, alle funzioni e alle modalità di svolgimento dei lavori delle due assemblee, al fine di migliorare la qualità del procedimento legislativo e meglio rappresentare gli interessi territoriali con riferimento alle decisioni che più incidono sulle competenze delle regioni”.

Leggi anche: 1. Legge elettorale, Zingaretti detta la linea: “Proporzionale con sbarramento al 5% e un’alternativa alle preferenze” / 2. Ceccanti a TPI: “Con le riforme costituzionali si vedranno i vantaggi del taglio dei parlamentari”

1
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.