Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:36
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Non solo conferenze: Renzi in Arabia Saudita ha un incarico segreto per un maxi progetto di bin Salman

Immagine di copertina
Credit: Ansa

Renzi-Arabia Saudita: l’ex premier ricopre un incarico segreto per bin Salman

Matteo Renzi ricoprirebbe un incarico segreto direttamente per Mohammed bin Salman, principe reggente dell’Arabia Saudita: lo rivela in esclusiva il quotidiano Domani, secondo cui il leader di Italia Viva sarebbe direttamente coinvolto nel board che si occupa dello sviluppo di Alula, sito archeologico Patrimonio Unesco che il regime vorrebbe trasformare in una città verde e sostenibile.

L’incarico di Renzi per bin Salman

Secondo il giornale diretto da Stefano Feltri, dunque, l’ex presidente del Consiglio italiano non svolgerebbe solo attività di consulenza per il Future Investment Institute, l’ente del fondo arabo da cui il senatore di Italia Viva riceve un compenso annuale di 80mila euro e che ha già provocato diverse polemiche per i suoi continui viaggi in Medio Oriente durante uno dei quali ha parlato dell’Arabia Saudita come di un “centro di un nuovo Rinascimento“, ma lavorerebbe direttamente per il principe reggente Mohammed bin Salman.

Matteo Renzi, infatti, avrebbe un incarico nell’advisory board della Royal Commission, che si occupa dello sviluppo della città verde e sostenibile di Alula, maxi progetto che, nelle intenzioni di bin Salman, “deve trasformare l’Arabia Saudita nel paese leader del turismo musulmano nell’età post-petrolifera”.

Non è chiaro quale ruolo avrebbe Renzi all’interno del board ne a quanto ammonterebbe il suo compenso, ma l’incarico sarebbe stato scoperto dal quotidiano attraverso un evento mondano che si è tenuto l’8 aprile scorso proprio ad Alula.

Secondo quanto scrive Domani, infatti, nel sito patrimonio dell’Unesco di Hegra, si è tenuto l’annuale concerto, organizzato da bin Salman per celebrare il progetto turistico, che quest’anno ha visto protagonista il tenore italiano Andrea Bocelli. L’evento, trasmesso in tv, ha visto la presenza di circa “300 amici”, tra cui quella di Matteo Renzi, così come confermato da una fonte presente al concerto.

Il quotidiano rivela anche che il senatore di Italia Viva il 2 aprile scorso ha partecipato, via Zoom poiché in prossimità delle vacanze pasquali, a un evento della Royal Commission of Alula dal titolo: “Al bivio: persone e pianeta: può Alula dare inizio a un futuro sostenibile?”.

Il discorso su Alula al Senato

L’incarico che Renzi ricoprirebbe per bin Salman accende nuovamente i riflettori sul possibile conflitto d’interessi dell’ex premier con il suo ruolo di parlamentare. A dimostrazione di ciò, Domani sottolinea che il 19 gennaio scorso, giorno del discorso di Matteo Renzi sulla sfiducia al governo Conte, il senatore di Italia Viva, tra le altre cose, parlò proprio del progetto di bin Salman: “Qualche giorno fa, ad Alula, la città recentemente visitata dal ministro degli Esteri, si sono siglati accordi impressionanti nel mondo arabo che hanno segnato una svolta, in particolar modo per la Libia”.

Leggi anche: 1. Conflitto d’interenzi (di Giulio Gambino) / 2. 5 domande a cui Matteo Renzi deve rispondere (a un giornalista) / 3. Caro Renzi, ora chiarisca una volta per tutte i suoi rapporti con l’Arabia Saudita / 4. Se Renzi vivesse in Arabia Saudita (di Selvaggia Lucarelli)

Ti potrebbe interessare
Politica / Msf lancia una nuova operazione in mare: “I migranti continuano a morire. Da Draghi gaffe sui diritti umani”
Politica / Berlusconi sta male? Da Forza Italia nessun allarme: “Condizioni stabili”
Politica / "Nata perché mia madre scelse di non abortire". Cara Meloni, nel 1976 l'aborto era illegale (di S. Lucarelli)
Ti potrebbe interessare
Politica / Msf lancia una nuova operazione in mare: “I migranti continuano a morire. Da Draghi gaffe sui diritti umani”
Politica / Berlusconi sta male? Da Forza Italia nessun allarme: “Condizioni stabili”
Politica / "Nata perché mia madre scelse di non abortire". Cara Meloni, nel 1976 l'aborto era illegale (di S. Lucarelli)
Opinioni / Caro Di Maio, la strategia del silenzio sul caso Zaki è solo l'ennesimo regalo all'Egitto (di R. Bocca)
Politica / Quanto guadagnano i ministri del governo Draghi: ecco tutte le dichiarazioni dei redditi
Opinioni / L'ipocrisia della politica italiana, che appoggia a prescindere Israele (di G. Cavalli)
Politica / Tobia Zevi a TPI: “Voglio riaccendere Roma prendendo il meglio dalle altre metropoli europee” | VIDEO
Politica / Mario Draghi non percepisce compensi come premier
Politica / Elisabetta Belloni prima donna al vertice dei servizi segreti
Politica / Draghi: "Sulle riaperture andiamo per gradi. Brevetti liberi? Prima superare il blocco dell'export"