Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:20
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Il Cda Rai attacca Report per la puntata sui fondi russi alla Lega di Salvini

Immagine di copertina

Il programma condotto da Sigfrido Ranucci è finito sotto accusa nel cda della Rai dopo la puntata dedicata a Moscopoli

La Rai attacca report per la puntata dedicata a Moscopoli

La Rai attacca Report dopo la puntata trasmessa il 21 ottobre 2019 dedicata a Moscopoli, l’inchiesta in corso che vuole fare luce su un presunto finanziamento russo alla Lega di Salvini.

Secondo quanto si apprende, i consiglieri di maggioranza del Cda Rai hanno accusato la trasmissione condotta da Sigfrido Ranucci di violare le norme sulla par condicio, in riferimento alle elezioni regionali che si terranno in Umbria domenica 27 ottobre.

Il consigliere Rai in quota Lega Igor De Biasio attacca invece Report per il contenuto dell’inchiesta su Moscopoli

L’inchiesta di Report sulla Lega mette a nudo i rapporti del partito padano con alcuni dei più potenti e spregiudicati esponenti dell’internazionale sovranista che ha in Mosca la sua capitale e in Salvini il rappresentante in Italia e in Europa.

Il lavoro dell’inviato Giorgio Mottola parte dal legame decennale tra Salvini e il suo portavoce, Gianluca Savoini, per mostrare come il leader del carroccio sia entrato in contatto con gli oligarchi russi anti europeisti, che hanno scelto la Lega come terreno fertile su cui far crescere il germe del neo fascismo in Italia.

L’ex direttore della Padania a Report: “Salvini è una creatura di Savoini, avevano grande complicità”
La Russia ha usato la Lega per iniettare il virus del neo-fascismo antiliberale e antieuropeista nella politica italiana
Ti potrebbe interessare
Politica / RETROSCENA TPI – Berlusconi sente Salvini e Casini: svolta sul Quirinale vicina
Politica / La telefonata tra Berlusconi e Boschi: “Vorrei essere più giovane per poterla corteggiare”
Politica / Quirinale, Letta avvisa: “Candidare la Casellati è il modo più diretto per far saltare tutto”
Ti potrebbe interessare
Politica / RETROSCENA TPI – Berlusconi sente Salvini e Casini: svolta sul Quirinale vicina
Politica / La telefonata tra Berlusconi e Boschi: “Vorrei essere più giovane per poterla corteggiare”
Politica / Quirinale, Letta avvisa: “Candidare la Casellati è il modo più diretto per far saltare tutto”
Politica / Di Maio: “Se il centrodestra propone un nome divisivo si spacca la maggioranza”
Politica / Chi è Guido Crosetto, il candidato votato da Fratelli d’Italia per il Quirinale
Politica / Renzi: “Il Senato in cambio dei voti alla Casellati? Non faccio scambi. Casini e Draghi restano le scelte migliori”
Politica / La deputata no vax Sara Cunial denuncia Roberto Fico: “Mi impediscono di votare per il Capo dello Stato”
Politica / Salvini spinge la candidatura di Casellati: “Se uno la chiama penso sia a disposizione”
Politica / Quirinale, Salvini: “Casellati non ha bisogno di essere candidata”
Politica / Quirinale, Letta al centrodestra: “Chiudiamoci in una stanza a pane e acqua per trovare una soluzione”