Covid ultime 24h
casi +14.078
deceduti +521
tamponi +267.567
terapie intensive -43

Raggi, processo d’appello per il caso Marra. La sindaca assolta dall’accusa di falso

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 19 Dic. 2020 alle 10:57 Aggiornato il 19 Dic. 2020 alle 13:59
10
Immagine di copertina
Credit:ansa foto

È stato emesso oggi, sabato 19 dicembre, il verdetto del processo di appello che vede imputata la sindaca Virginia Raggi, accusata di falso per la nomina di Renato Marra a capo dell’Ufficio direzione turismo, già assolta in primo grado perché “il fatto non costituisce reato”, la sindaca è stata assolta anche in appello.

La decisione è arrivata dopo circa due ore di camera di consiglio. In primo grado Raggi è stata assolta con la formula “perché il fatto non costituisce reato” ma la Procura ha fatto ricorso in secondo grado. Il pg Emma D’Ortona aveva chiesto una pena di dieci mesi di reclusione.

Applausi e lacrime hanno accompagnato la sentenza della corte d’appello di Roma che ha assolto Virginia Raggi. Alla lettura del dispositivo, la sindaca ha abbbracciato il marito e poi si è congratulata con i suoi difensori, gli avvocati Pierfrancesco Bruno, Emiliano Fasulo e Alessandro Mancori, quest’ultimo visibilmente commosso.

La condanna per Virginia Raggi a 10 mesi di reclusione era stata richiesta dal sostituto procuratore generale della seconda sezione penale della Corte di Appello di Roma, Emma D’Ortona, per falso in relazione alla nomina (poi ritirata) di Renato Marra, vigile urbano graduato e fratello di Raffaele, a capo del Dipartimento Turismo di Roma Capitale e con un incremento di stipendio pari a 20mila euro. In primo grado il sindaco era stata assolta con la formula “perché il fatto non costituisce reato”. Accompagnata dai suoi legali, gli avvocati Emiliano Fasulo, Pierfrancesco Bruno e Alessandro Mancori, la sindaca è presente in aula.

Leggi anche: 1. Di Maio a TPI: “Candidatura Raggi a Roma molto probabile” / 2. Bertolaso candidato sindaco di Roma? Spunta il sito bertolasosindaco.it / 3. E se fosse Zingaretti l’uomo giusto per fare il sindaco di Roma?

TUTTE LE NOTIZIE SULLE ELEZIONI COMUNALI DI ROMA 2021

10
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.