Covid ultime 24h
casi +13.844
deceduti +364
tamponi +350.034
terapie intensive -75

Proposta di matrimonio alla Camera: il deputato Lega spiega i motivi del gesto in aula

Il leghista Flavio Di Muro ha chiesto alla sua fidanzata di sposarlo durante la seduta del Parlamento di giovedì 28 novembre

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 28 Nov. 2019 alle 13:28 Aggiornato il 28 Nov. 2019 alle 14:48
7
Immagine di copertina
Flavio di Muro

Proposta di matrimonio in aula: il deputato leghista spiega i motivi del suo gesto

“Alla fine c’e’ stato un applauso unanime. È proprio vero che l’amore vince su tutto!”: così il deputato leghista Flavio Di Muro racconta la proposta di matrimonio fatta in Aula (prima volta nella storia) alla fidanzata Elisa, che dalla tribuna ha detto sì.

È accaduto oggi, giovedì 28 novembre, durante la seduta del parlamento sul decreto sisma.

“Ho approfittato perché è venuta a Roma, noi viviamo a Ventimiglia e lei non mi aveva mai visto intervenire in aula. Sapeva che avrei fatto un intervento oggi e allora ho pensato di approfittare”, racconta Di Muro, e ammette che ci stava pensando da un po’, perché i due stanno insieme da quasi 6 anni.

Dopo il sì di Elisa, che ha 36 anni e per ora è disoccupata, la coppia deciderà quando sposarsi. “Sicuramente lo faremo a Ventimiglia”, ha aggiunto Di Muro. Infine sulle perplessità espresse dal presidente Fico, il quale subito dopo l’applauso ha esclamato: “Capisco tutto ma usare un intervento sull’ordine dei lavori per questo non mi sembra il caso”, il leghista ha commentato.

“È stato un intervento a inizio seduta, l’ho fatto proprio per non distogliere i colleghi dai lavori e tutto è durato 20 secondi. Ora sono tornato in aula e stiamo discutendo il decreto sisma”.

Il video della proposta

Proposta di matrimonio alla Camera, il leghista Flavio Di Muro: “Elisa, mi vuoi sposare?” | VIDEO

7
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.