Me
HomePolitica

Porta a porta: Renzi e Salvini d’accordo sulle dimissioni di Virginia Raggi | VIDEO

L'unico punto che accomuna i due leader è, a loro dire, l'incapacità politica di Virginia Raggi, che farebbe bene a lasciare la carica di sindaco di Roma

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 16 Ott. 2019 alle 09:03

Porta a porta: Renzi e Salvini d’accordo sulle dimissioni di Virginia Raggi

L’unico punto su cui Renzi e Salvini si sono trovati d’accordo durante il confronto a Porta a Porta sono le dimissioni di Virginia Raggi da sindaco di Roma.

L’assist l’ha fornito il conduttore e giornalista Bruno Vespa quando, nel corso del duello televisivo, ha chiesto ai suoi interlocutori cosa ne pensassero dell’operato dell’esponente M5S Virginia Raggi come sindaco di Roma.

Renzi e Salvini, il duello in tv: “Il colpo di sole al Papeete lo fa rosicare”, “Genio incompreso”

Le risposte sono state inequivocabili da parte di entrambi i leader, i quali si sono trovati incredibilmente d’accordo almeno su un punto: secondo loro, infatti, la prima cittadina della Capitale d’Italia prima lascia il suo incarico e meglio è per tutti.

“Spero che la Raggi si dimetta domani mattina” ha dichiarato Matteo Renzi “se c’è una persona che ha fallito come sindaco, se lo faccia dire da un ex sindaco, quella è Virginia Raggi” ha continuato l’ex premier, che poi ha elogiato addirittura i sindaci del Carroccio affermando: “Molto meglio i sindaci della Lega”.

Dal canto suo, Matteo Salvini ha ricordato che sabato 19 ottobre, la Lega, insieme agli altri partiti del centrodestra, sarà in piazza a Roma per protestare contro il governo ma anche per “raccogliere le firme contro Virginia Raggi”.