Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 15:40
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Morte di Piero Terracina, Salvini: “Importante tramandare la memoria”

Immagine di copertina
Piero Terracina è morto all'età di 91 anni

Anche il leader della Lega, Matteo Salvini, ha commentato la morte di Piero Terracina, il sopravvissuto ad Auschwitz scomparso a Roma oggi, domenica 8 dicembre, all’età di 91 anni.

“Un pensiero a Pietro Terracina”, scrive Salvini sui suoi canali social. “È importante tramandare la memoria e il sacrificio di chi sopravvisse ai lager, perché questi orrori non si ripetano mai più”.

Il leader della Lega sottolinea poi la posizione filo-Israele del suo partito: “Pronte le mozioni della Lega, in Parlamento a Roma e a Bruxelles, per condannare ogni forma di antisemitismo e di odio contro Israele”, scrive Salvini. “All’Europa chiederemo inoltre di evitare ogni sanzione economica e boicottaggio nei confronti dei prodotti provenienti da Israele”.

Leggi anche:
Liliana Segre dopo la morte di Piero Terracina: “Ora mi sento ancora più vecchia e sola”
È morto Piero Terracina, tra gli ultimi superstiti di Aushwitz: ecco chi era
Il figlio di Liliana Segre a TPI: “Indegno che mia madre sia finita sotto scorta solo perché testimonia gli orrori di Auschwitz”
Viviamo nella società dell’odio. Ma Liliana Segre ci insegna ancora ad amare (di F. Loiacono)
Ti potrebbe interessare
Politica / Luca Zaia: “Armi a Kiev? È giunto il tempo della diplomazia”
Politica / La stoccata di Geppi Cucciari al ministro Sangiuliano e a TeleMeloni: “Applaudite, qua non possiamo coprire i fischi”
Politica / Il ministro Sangiuliano contestato, ma su Rai 1 i fischi si trasformano in applausi: i video a confronto
Ti potrebbe interessare
Politica / Luca Zaia: “Armi a Kiev? È giunto il tempo della diplomazia”
Politica / La stoccata di Geppi Cucciari al ministro Sangiuliano e a TeleMeloni: “Applaudite, qua non possiamo coprire i fischi”
Politica / Il ministro Sangiuliano contestato, ma su Rai 1 i fischi si trasformano in applausi: i video a confronto
Politica / Il monito di Mattarella contro la "democrazia della maggioranza”
Politica / Città contro campagna e il fattore banlieues: la mappa del voto in Francia
Politica / La lettera di Meloni a FdI: “Noi abbiamo fatto i conti con il fascismo, non c’è spazio per i nostalgici”
Politica / La lettera del ministro Sangiuliano: “Liliana Segre ha ragione sull’antisemitismo”
Opinioni / M5S: tre consigli a Giuseppe Conte
Politica / Ue, le destre non sono tutte uguali ma ora anche il Ppe può radicalizzarsi
Politica / “L’Italia tra neoliberismo e svolta autoritaria”: colloquio con Nadia Urbinati e Fabrizio Barca