Omaggio del Senato a Liliana Segre: i senatori del centrodestra rimangono seduti

La vergognosa mancanza di rispetto nei confronti della reduce della Shoah, prima firmataria della mozione, approvata a maggioranza, che ha istituito una Commissione straordinaria per il contrasto dei fenomeni di intolleranza e razzismo

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 31 Ott. 2019 alle 09:22
29k

Omaggio del Senato a Liliana Segre: i senatori del centrodestra rimangono seduti

Vergognosa mancanza di rispetto nei confronti di Liliana Segre da parte dei senatori del centrodestra, i quali sono rimasti seduti durante l’omaggio che il Senato ha rivolto alla reduce della Shoah in seguito all’approvazione della mozione della Segre in cui si proponeva l’istituzione della Commissione straordinaria per il contrasto dei fenomeni di intolleranza e razzismo.

Arriva il sì del Senato alla Commissione Segre contro razzismo e antisemitismo: Lega e Forza Italia si astengono

A denunciare l’accaduto è stato il senatore del Partito Democratico Eugenio Comincini, che ha condiviso sul suo profilo Twitter un video in cui si vedono gli onorevoli del centrodestra seduti, mentre tutti gli altri sono in piedi ad applaudire la senatrice a vita Liliana Segre.

“Ecco immagini poco onorevoli – scrive Comincini – i Senatori del centrodestra si astengono sulla mozione presentata da Liliana Segre e restano seduti, senza applaudire, quando l’Aula si alza in piedi per omaggiare la Senatrice a vita. Questi distinguo con aiutano a tutelare persone e democrazia”.

Il centrodestra era già stato investito dalle polemiche proprio per la scelta di non approvare la mozione, passata con 151 voti favorevoli e che ha visto 98 astenuti, ovvero i senatori di Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia.

Secondo i rappresentanti del centrodestra, infatti, la proposta della Segre, che ha rivelato di ricevere una media di 200 insulti al giorno, era troppo squilibrata.

“Liliana Segre, ebrea di m***a, ti odio”: oltre 200 messaggi di insulti alla sopravvissuta della Shoah

La senatrice Stefania Pucciarelli aveva addirittura dichiarato che “per parificare l’odio in rete antisemita si sarebbe reso necessario introdurre il concetto di cristanofobia”.

La Lega non vota a favore della commissione Segre: “Per parificare l’odio antisemita bisogna punire anche la cristanofobia”

Razzismo, la mozione di Liliana Segre per una commissione contro intolleranza e odio online

Liliana Segre a TPI: “La Commissione razzismo serve per vincere contro gli odiatori seriali”

29k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.