Covid ultime 24h
casi +20.499
deceduti +253
tamponi +325.404
terapie intensive +26

È morto Emanuele Macaluso, storico dirigente del Pci

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 19 Gen. 2021 alle 09:19 Aggiornato il 19 Gen. 2021 alle 09:20
919
Immagine di copertina
Emanuele Macaluso Credits: ANSA

È morto Emanuele Macaluso, storico esponente del Pci, di area riformista, e osservatore e studioso della sinistra italiana. Aveva 96 anni.

Nato a Caltanissetta il 21 marzo del 1924, Macaluso è stato parlamentare dal 1963 al 1992. Fu anche direttore de L’Unità dal 1982 al 1986.

Iniziò la sua carriera politica nel 1951 come deputato regionale siciliano del Partito Comunista Italiano. Membro della corrente riformista (o, come preferiva chiamarla lui, “migliorista”) del partito, di cui faceva parte anche Giorgio Napolitano, nel 1960 entrò nella Direzione del partito.

Parlamentare nazionale per sette legislature (1963-1992). Quando il Pci si sciolse, aderì al Pds.

Qui l’intervista del direttore di TPI Giulio Gambino a Emanuele Macaluso: Macaluso a TPI: “Conte è un leaderino. Zingaretti? Non ha quel quid. Dopo Mattarella vorrei Draghi”

919
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.