Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:23
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Elezioni Riace: Mimmo Lucano non ce l’ha fatta. Escluso dal consiglio comunale

Immagine di copertina

L’ex sindaco Mimmo Lucano escluso da consiglio comunale di Riace | Non ce l’ha fatta Mimmo Lucano a tornare nella “sua” Riace nelle vesti di consigliere. L’ex sindaco, infatti, si era candidato alle elezioni comunali con la lista “Il cielo sopra Riace”, guidata dall’ex assessore ai Lavori pubblici Maria Spanò.

La lista civica ha ottenuto un seggio, che andrà proprio a Spanò, grazie a 320 voti, pari al 29,01%, uno in meno rispetto alla lista di Maurizio Cimino, ex vicesindaco della cittadina calabrese.

Il nuovo sindaco di Riace, invece, è il vigile urbano Antonio Trinfoli che ha ottenuto il 41,89% dei consensi.

Dopo 15 anni alla guida della cittadina, dunque, si conclude nel peggiore dei modi l’esperienza di Mimmo Lucano.

L’ex sindaco, ideatore del sistema di accoglienza osteggiato più volte da Matteo Salvini, nell’aprile scorso è stato rinviato a giudizio con l’accusa di favoreggiamento di immigrazione clandestina. La prima udienza è prevista per l’11 giugno 2019.

Già in mattinata era arrivata la notizia che, nell’ambito delle elezioni Europee, a Riace vi è stata una netta affermazione della Lega di Salvini con il 30,75% .

Subito dietro c’è il Movimento Cinque Stelle, che arriva al 27,43%, mentre il Pd si ferma al 17,39%. Per Forza Italia solo il 9,01%, mentre Fdl ottiene un 6,42%. L’area di sinistra, che faceva riferimento a Lucano, ottiene solamente il 2,17%.

Ti potrebbe interessare
Politica / Cannabis, il botta e risposta tra Schlein e Salvini sulla legalizzazione
Politica / Decreto Ong: così la Lega punta a far tornare i Decreti Sicurezza
Politica / La Camera blinda la legge sull’aborto: votato un ordine del giorno in difesa della Legge 194
Ti potrebbe interessare
Politica / Cannabis, il botta e risposta tra Schlein e Salvini sulla legalizzazione
Politica / Decreto Ong: così la Lega punta a far tornare i Decreti Sicurezza
Politica / La Camera blinda la legge sull’aborto: votato un ordine del giorno in difesa della Legge 194
Politica / Caso Regeni, Tajani ribadisce la volontà dell’Egitto di collaborare: “Nessun tentennamento”
Politica / Mattarella al nuovo Csm: “L’indipendenza della magistratura è un pilastro della nostra democrazia”
Politica / Quanto guadagnano i ministri del governo Meloni: Carlo Nordio il più ricco
Politica / Ucraina, Tajani: “Dall’Italia aiuti per 1 miliardo, invieremo il sistema missilistico Samp-T”
Politica / Renzi ha dichiarato 2,5 milioni lordi nel 2021: parte del patrimonio deriva dai contratti di consulenza
Politica / Chi ha pagato la campagna elettorale (flop) di Luigi Di Maio
Politica / Accise, il capogruppo M5S alla Camera a TPI: “Sul caro-benzina Meloni mente sapendo di mentire”