Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:33
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Meloni si dissocia dal post omofobo del vicepresidente del Consiglio comunale di Vercelli (Fdi)

Immagine di copertina

Fratelli d'Italia prende le distanze dalle dichiarazioni del consigliere comunale di Vercelli ma aggiunge di non voler accettare lezioni dal Pd

La risposta di Giorgia Meloni sul post omofobo di Giuseppe Cannata

La leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, prende le distanze dal post omofobo di Giuseppe Cannata, vicepresidente del Consiglio comunale di Vercelli in quota al suo partito. Nella mattinata di oggi, lunedì 22 luglio, Cannata ha ricondiviso sulla sua bacheca un articolo del senatore leghista Pillon sulle famiglie arcobaleno, commentando “Ammazzateli tutti”. Nonostante le scuse, la sua uscita ha portato alla richiesta di dimissioni da parte di Arcigay Rainbow Vercelli Valsesia.

Il commento di Giorgia Meloni è arrivato su Facebook nel pomeriggio: “Fratelli d’Italia prende le distanze dalle dichiarazioni del consigliere comunale di Vercelli Giuseppe Cannata, eletto tre mesi fa da indipendente nelle liste di Fratelli d’Italia ma mai iscritto al movimento. Le sue affermazioni, gravissime non rispecchiano in nessun modo il pensiero di Fratelli d’Italia. Non c’è posto per chi scrive certe cose in Fratelli d’Italia”, ha scritto la la presidente di Fratelli d’Italia.

Il vicepresidente del Consiglio comunale di Vercelli contro gay e lesbiche: “Ammazzateli tutti”. Poi si scusa: “Non sono omofobo”

Meloni si dissocia, ma lancia anche una stoccata al Partito democratico: “Non accettiamo lezioni da nessuno, soprattutto dal Pd che non ha avuto nemmeno la decenza di prendere provvedimenti nei confronti di un suo sindaco agli arresti domiciliari perché coinvolto nello scandalo di Bibbiano”.

Cosa è successo a Bibbiano, il riassunto completo della vicenda
“I gay mi fanno schifo”: la frase shock del candidato di Fratelli d’Italia a Rovigo
Ti potrebbe interessare
Politica / Facciamo eleggere: la campagna per le amministrative del Forum Disuguaglianze e Diversità. “Sosteniamo chi si batte per giustizia sociale e ambientale”
Politica / Draghi convoca il Cdm d’urgenza e lancia l’ultimatum ai partiti: o votate le riforme o niente Pnrr
Politica / Commissione Esteri, Meloni a Conte: “Se sei serio ritira di Maio”. “Sei all’opposizione o voti con Renzi?”
Ti potrebbe interessare
Politica / Facciamo eleggere: la campagna per le amministrative del Forum Disuguaglianze e Diversità. “Sosteniamo chi si batte per giustizia sociale e ambientale”
Politica / Draghi convoca il Cdm d’urgenza e lancia l’ultimatum ai partiti: o votate le riforme o niente Pnrr
Politica / Commissione Esteri, Meloni a Conte: “Se sei serio ritira di Maio”. “Sei all’opposizione o voti con Renzi?”
Politica / Ddl Zan, i dem rilanciano la legge: “Disposti a modifiche, ma sull’identità di genere non si tratta”
Politica / Conte: “M5S sconfitto in Senato, registriamo che c’è una nuova maggioranza da FdI a Iv”
Politica / Stefania Craxi eletta presidente della Commissione Esteri del Senato al posto di Petrocelli
Politica / Matteo Renzi: “I magistrati hanno interrotto il cammino di crescita di Italia Viva”
Politica / Giornata contro l’omofobia, Mattarella: "Rispetto e uguaglianza sono principi non derogabili"
Politica / Berlusconi attacca Biden e la Nato: "Così Putin non tratta"
Politica / “Vergogna, venduto!”: Speranza contestato dai No Vax a La Spezia | VIDEO