Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 06:21
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

M5S in crisi, Fico in assemblea: “Non so più chi siamo”

Immagine di copertina
Il presidente della Camera Roberto Fico. Credit: ANSA/GIUSEPPE LAMI

Il presidente della Camera ha criticato la scelta di sottoporre il ruolo di capo politico di Luigi Di Maio alla votazione su Rousseau

M5S crisi Fico assemblea | Roberto Fico: “Non so più chi siamo”

Il presidente della Camera Roberto Fico durante l’assemblea degli eletti M5S ha preso una posizione netta contro la votazione online sul ruolo di capo politico di Luigi Di Maio dopo la sconfitta del Movimento Cinque Stelle alle elezioni europee (qui come funziona il voto su Di Maio attraverso la piattaforma Rousseau).

M5S in crisi: l’intervento di Fico in assemblea

“Il problema non è Luigi, ma siamo tutti e dobbiamo lavorare insieme. Serve più lavoro sul territorio”, ha detto Fico secondo quanto riportato dall’AdnKronos.

“È da vecchia politica mettere in discussione il capo politico dopo una sconfitta”, ha detto il presidente della Camera. “Almeno abbiamo un vertice, il problema è che mancano gli altri”.

“Dobbiamo riprendere i nostri valori e capire quali sono quelli fondanti” ha dichiarato Fico durante il suo intervento. “Se io devo dirvi oggi che cosa siamo, se devo fare una radiografia di questo Movimento, la mia risposta è che non lo so. Non lo so più che cos’è questo Movimento”.

“Non dobbiamo abdicare ai nostri principi, i nostri valori. Se io conosco i miei valori, non me li ‘scamazza’ nessuno. La nostra identità oggi qual è, chi siamo, dove stiamo andando?”, ha chiesto il presidente della Camera. “In un mare in tempesta vince chi ha più identità, è come un’ancora nel mare agitato. E noi questa l’abbiamo persa”.

“Vogliamo provare a diventare un partito politico classico oppure vogliamo provare a fare il M5S, che è molto più difficile. Non ho soluzioni, penso che dobbiamo solo trovare una via”, ha aggiunto Fico.

Con Fico si è schierata anche la senatrice Paola Nugnes, che in un’intervista a TPI all’indomani dell’assemblea ha dichiarato: “Come ha detto Fico, dobbiamo capire chi siamo, quali sono i nostri principi, che sono poi quelli costituzionali”. Secondo la senatrice M5S bisogna “partire con una fase costituente” e “stabilire una carta di valori e principi non contrattabili” del Movimento Cinque Stelle, perché gli obiettivi, da soli, “non bastano”.

Paola Nugnes a TPI: “M5S governato con la dittatura della maggioranza, questa non è democrazia”

Ti potrebbe interessare
Opinioni / Il piano Covid non c’è, le assunzioni neanche, rebus trasporti: il Governo dei Migliori si è dimenticato della scuola
Politica / Caso camici, per i pm "Fontana ha anteposto il suo interesse a quello pubblico"
Politica / Nella nuova Rai targata Mario Draghi è già tempo di tagli (di M. Antonellis)
Ti potrebbe interessare
Opinioni / Il piano Covid non c’è, le assunzioni neanche, rebus trasporti: il Governo dei Migliori si è dimenticato della scuola
Politica / Caso camici, per i pm "Fontana ha anteposto il suo interesse a quello pubblico"
Politica / Nella nuova Rai targata Mario Draghi è già tempo di tagli (di M. Antonellis)
Politica / Green pass, Brunetta risponde a Cacciari: “Narcisista sconfinato, peggio di Travaglio su Draghi”
Politica / Chiara Geloni a TPI: "La stampa ha la coda di paglia: attacca Travaglio per le sue tesi sulla caduta del Conte 2"
Politica / Lettera a TPI: “Alessandro, preparati”
Politica / Salvini ora contesta anche il vaccino obbligatorio per il personale scolastico
Politica / Scuola, obbligo di vaccino per il personale dal 12 settembre: le ipotesi al vaglio del governo
Politica / Green Pass, Massimo Cacciari: “Roba da regime dispotico. Sperimentazione di massa”
Politica / Salvini torna al Papeete e fa un selfie con Denis Dosio. Scoppia la polemica