Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:25
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Morta Lorenza Carlassare: la prima donna costituzionalista in Italia aveva 91 anni

Immagine di copertina

Si è spenta ieri, 21 agosto, a Padova all’età di 91 anni Lorenza Carlassare. Docente emerito dell’università della città veneta, era stata la prima donna a ottenere una cattedra di diritto costituzionale in Italia. Carlassare ha insegnato anche all’università di Verona e Ferrara. Nel 2014 è stata nominata all’Accademia dei Lincei ed è stata socia dell’Accademia Olimpica di Vicenza e dell’Accademia e dell’Accademia Galileiana di Scienze Lettere e Arti di Padova.

In prima fila contro la riforma costituzionale Renzi-Boschi e per il No al referendum del 4 dicembre 2016. Nel 2020 ha invece sostenuto il Sì al referendum sulla riduzione del numero dei parlamentari. Proposta per la presidenza della Repubblica dal Movimento 5 Stelle nel 2014. Nel 2008 Carlassare ha fondato la Scuola di cultura costituzionale dell’Università di Padova che ha diretto fino al 2019, rivolta ai docenti delle scuole superiori, ai dottorandi di ricerca, agli studiosi, agli avvocati e aperta a tutti i cittadini desiderosi di conoscere la Costituzione.

Tra sue opere, oltre a numerose pubblicazioni di carattere scientifico, figurano “Conversazioni sulla Costituzione” e “Nel segno della Costituzione. La nostra carta per il futuro”. Ha contribuito alla redazione della Storia d’Italia Einaudi. Sul nostro settimanale aveva scritto una lucida analisi sul tema del presidenzialismo, a seguito della rielezione di Sergio Mattarella. Un dibattito che si è riacceso nelle ultime settimane, visto che questa è una delle riforme chiave del programma del centrodestra in occasione del voto del 25 settembre. Sempre sulla rivista di TPI è apparsa la sua ultima intervista, firmata da Luca Telese. Carlassare parlava di come i principi fondamentali della nostra Costituzione siano rimasti inapplicati per colpa della politica, e lanciava un monito: così facendo i cittadini non andranno più a votare.

Ti potrebbe interessare
Politica / Salvini vota e rompe il silenzio elettorale: “Più gente vota più il governo sarà forte sul caro bollette”
Politica / Cos’è il tagliando antifrode presente sulla scheda elettorale e cosa bisogna controllare
Politica / Elezioni | Come votare senza rischiare di annullare la propria scheda
Ti potrebbe interessare
Politica / Salvini vota e rompe il silenzio elettorale: “Più gente vota più il governo sarà forte sul caro bollette”
Politica / Cos’è il tagliando antifrode presente sulla scheda elettorale e cosa bisogna controllare
Politica / Elezioni | Come votare senza rischiare di annullare la propria scheda
Politica / Elezioni politiche 2022: affluenza in calo. Alle 12 ha votato il 18,39%
Politica / Elezioni Politiche 2022 in diretta LIVE: seggi aperti, al voto 51 milioni di italiani. Alle ore 12 l’affluenza è intorno al 18%
Politica / A che ora si vota per Elezioni politiche 2022: orari e date per il voto
Politica / Elezioni Politiche 2022: come si vota e come funziona il sistema elettorale
Politica / Il PD chiude la campagna a Piazza del Popolo: "Noi per i diritti, dall'altra parte c'è un'Italia retrograda"
Politica / Le dichiarazioni di Berlusconi su Putin diventano un caso: "Sono stato frainteso"
Politica / Il responsabile Cultura di Fdi: "In Italia le coppie omosessuali non sono legali"