Covid ultime 24h
casi 18.938
deceduti +718
tamponi +362.973
terapie intensive -60

Omofobia, l’affondo di Levante a Pillon (Lega): “Non è mai tardi per iniziare una terapia che la aiuti”

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 1 Apr. 2021 alle 16:20 Aggiornato il 1 Apr. 2021 alle 16:21
2.5k
Immagine di copertina
Credit: Ansa e Facebook

Legge contro l’Omofobia, Levante attacca Pillon (Lega)

Dopo Elodie e Fedez, anche Levante si schiera a difesa della legge contro l’omofobia attaccando la Lega intenzionata a ostacolare l’iter del Ddl Zan in Senato. “Ognuno ha il diritto di essere chi vuole“, scrive la cantante Levante su Twitter e, rivolgendosi direttamente al senatore della Lega Simone Pillon, twitta “@SimoPillon, non è mai tardi per iniziare un percorso di terapia che la aiuti a comprendere l’importanza dell’altro, il diritto dell’altro a essere chi vuole (liberamente) e il dovere di uno Stato a tutelarne la libertà”, scrive Levante sul suo profilo social.

levante lega omofobia pillon

Leggi anche: 1. Legge contro l’omofobia, Elodie contro il freno della Lega: “Indegni, non dovreste essere in Parlamento”; // 2. Legge contro l’omofobia, Fedez attacca la Lega: “È una priorità” | VIDEO; // 3.  Effetti collaterali del “Governo di tutti”: la Lega blocca la legge sull’omofobia (di Giulio Cavalli)

2.5k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.