Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Carlo Calenda scopre dai social che la figlia è partita per l’Ucraina: “L’abbiamo cresciuta troppo indipendente”

Immagine di copertina

Guerra in Ucraina, Calenda: “Mia figlia è diretta al confine”

“Mia figlia è diretta al confine con l’Ucraina”: lo scrive su Twitter il leader di Azione Carlo Calenda, che svela di aver scoperto i movimenti della ragazza attraverso i social.

“Vedi a cosa servono i social? A scoprire che tua figlia è diretta al confine ucraino. È che l’abbiamo cresciuta un tantino troppo indipendente” ha scritto Calenda.

La figlia di Calenda, Tay, aveva infatti postato una foto sui social in cui scriveva: “In Polonia abbiamo incrociato dei camion del comune di Fucecchio che probabilmente vanno come noi alla frontiera con l’Ucraina”.

Tay è la primogenita di Carlo Calenda, avuta quando il leader di Azione aveva appena 16 anni: “È stata l’esperienza che mi ha salvato la vita – aveva raccontato recentemente in un’intervista – ero un ragazzo scapestrato, sono stato bocciato, era un periodo difficile”.

“Dalla notte in cui è nata mia figlia ho smesso di fare cavolate, è stata una cosa istantanea. È scattata una potenza d’amore: sai che quel neonato dipende da te. Per me è stato così. La forza del rapporto con mia figlia è stata superiore. Si vede dal fatto che ne ho fatti altri tre”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Giorgio Napolitano operato a Roma
Politica / Berlusconi: “L’Europa convinca Kiev ad accettare le richieste di Putin”
Politica / Pnrr, l’agenda degli incontri di Cingolani con i lobbisti scompare dal sito: “Serve più trasparenza”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Giorgio Napolitano operato a Roma
Politica / Berlusconi: “L’Europa convinca Kiev ad accettare le richieste di Putin”
Politica / Pnrr, l’agenda degli incontri di Cingolani con i lobbisti scompare dal sito: “Serve più trasparenza”
Politica / “I partiti non fanno più politica”: la storica intervista di Berlinguer a Scalfari sulla Questione Morale
Politica / “Vestito inappropriato”: cronista allontanata da Montecitorio. Poi le scuse: “È stato un errore”
Politica / Segreti di Stato: il buco nero della direttiva Draghi sui dossier Nato
Politica / D’Alema a TPI: “Nel pensiero di Berlinguer la sinistra può trovare le risposte ai problemi di oggi”
Politica / Facciamo eleggere: la campagna per le amministrative del Forum Disuguaglianze e Diversità. “Sosteniamo chi si batte per giustizia sociale e ambientale”
Politica / Draghi convoca il Cdm d’urgenza e lancia l’ultimatum ai partiti: o votate le riforme o niente Pnrr
Politica / Commissione Esteri, Meloni a Conte: “Se sei serio ritira di Maio”. “Sei all’opposizione o voti con Renzi?”