Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:23
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Carlo Calenda: “Diventare padre a 16 anni mi ha salvato la vita”

Immagine di copertina

Calenda: “Diventare padre a 16 anni mi ha salvato la vita”

“Sono diventato padre a 16 anni. È stata l’esperienza che mi ha salvato la vita: ero un ragazzo scapestrato, sono stato bocciato, era un periodo difficile”. L’ex ministro Carlo Calenda si confessa nell’intervista della trasmissione Oggi è un altro giorno, condotto da Serena Bortone su Rai 1.

“Dalla notte in cui è nata mia figlia ho smesso di fare cavolate, è stata una cosa istantanea. È scattata una potenza d’amore: sai che quel neonato dipende da te. Per me è stato così. La forza del rapporto con mia figlia è stata superiore. Si vede dal fatto che ne ho fatti altri tre“, racconta il leader di Azione.

Carlo Calenda ha avuto la prima figlia, Tay, a soli 16 anni, da una relazione poi conclusa. Più tardi ha sposato Violante Guidotti Bentivoglio, da cui ha avuto tre figli.

Leggi anche: 1. Renzi a TPI: “Con Calenda mai litigato, la nostra è divisione politica”; // 2. Roma, Calenda ha registrato il sito calendasindaco.it; // 3. Quegli strani calendiani che proprio non capisco (di Chiara Geloni)
Ti potrebbe interessare
Costume / Preventivo ristrutturazione: tutto quello che c’è da sapere
Costume / Dal RNG alla Roulette Online: gli algoritmi che controllano il gioco
Costume / “Impact Girl”, un nuovo media dedicato all’empowerment femminile
Ti potrebbe interessare
Costume / Preventivo ristrutturazione: tutto quello che c’è da sapere
Costume / Dal RNG alla Roulette Online: gli algoritmi che controllano il gioco
Costume / “Impact Girl”, un nuovo media dedicato all’empowerment femminile
Costume / inTherapy: i percorsi di psicoterapia garantiti da Studi Cognitivi
Costume / Costa Crociere: un’esperienza turistica incentrata sulla sostenibilità e la gastronomia
Costume / Vestiti lunghi per capodanno: 5 idee a cui ispirarsi
Costume / #DONAREVALEQUANTOFARE – Il nuovo spot Cei sul sostegno alla missione dei preti
Costume / Il codice fiscale: come si calcola e quando serve
Costume / Addio sigarette: come smettere grazie a 3 aromi naturali
Costume / La storia di Eva Menta, modella e influencer di successo