Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 15:42
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Governo ultime news | 30 aprile 2019 | Politica italiana: Notizie ultim’ora

Immagine di copertina
Credit: Antonio Masiello/Getty Images
Governo ultime news | 30 aprile 2019 | Politica italiana: Notizie ultima ora

Non si ferma lo scontro tra Lega e Movimento 5 stelle sul futuro politico del sottosegretario Armano Siri [qui il suo profilo].

Il leader pentastellato Luigi Di Maio continua a chiedere le dimissioni del leghista, indagato per corruzione, ma il vicepremier Matteo Salvini continua a difenderlo sulla base del principio di presunzione di innocenza.

> QUI TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLA POLITICA ITALIANA 

A decidere cosa ne sarà di Siri dovrà essere il premier Giuseppe Conte, che ha promesso di fare da mediatore tra i due alleati di Governo ed evitare così che la crisi politica tra Salvini e Di Maio si acuisca ancora di più.

È in questo contesto che si inserisce l’incontro avvenuto nella sera del 29 aprile tra il presidente del Consiglio e il sottosegretario, un faccia a faccia più volte rimandato a causa degli  impegni del premier e di cui si è avuto notizia solo nella mattina di oggi, 30 aprile.

Il caso Siri puzza di mafia, molto più di quello che la Lega vorrebbe far credere (di G. Cavalli)

Non è ancora chiaro che cosa il premier abbia deciso sul sottosegretario leghista e informazioni in merito non sono finora trapelate.

Intanto lo stallo sul caso Siri e il nuovo scontro tra Salvini e Di Maio inizia a mostrare i suoi effetti: secondo il sondaggio realizzato da SWG, infatti, i due partiti di maggioranza hanno perso terreno rispetto alla settimana precedente.

Ultimi sondaggi politici: Lega e M5s in calo, Pd in rialzo

Il Carroccio resta tuttavia primo partito in Italia e soprattutto continua a registrare un importante primato nel centro destra. Se la Lega infatti si attesta al 31 per cento, il secondo partito nella stessa area resta Forza Italia, che può contare solo sull’8,8 per cento.

Resta da vedere se le condizioni di salute del suo leader Silvio Berlusconi, ricoverato il 30 aprile al San Raffaele di Milano, avranno o meno degli effetti sulla tenuta di Forza Italia nelle prossime elezioni europee.

ESCLUSIVO TPI – La lettera segreta di Tajani ai candidati di Forza Italia: “Alle europee dovete far prendere voti a Berlusconi”

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Letta: “Se il successore di Mattarella non sarà eletto a larga maggioranza, il governo cadrà”
Politica / Io, portavoce di Di Maio e marito del viceministro Castelli. “Se mia moglie e Luigi litigano… scelgo Di Maio”
Politica / Europa, naufraga il progetto del partito sovranista di Salvini: una vittoria per Meloni
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Letta: “Se il successore di Mattarella non sarà eletto a larga maggioranza, il governo cadrà”
Politica / Io, portavoce di Di Maio e marito del viceministro Castelli. “Se mia moglie e Luigi litigano… scelgo Di Maio”
Politica / Europa, naufraga il progetto del partito sovranista di Salvini: una vittoria per Meloni
Politica / Il Cnr assumerà tutti i 400 ricercatori precari che rischiavano il posto: “Risultato di una battaglia comune”
Politica / “Un giovane sano che si vaccina è un servo e va escluso dalla vita sessuale”: il post del consigliere leghista
Politica / Rincari bollette, Giorgetti: “Rischio black out energetico”
Politica / Svolta storica per il M5S, vince il sì al 2×1000. Conte: “È il principio della democrazia diretta”
Politica / “Vietato dire Natale”: l’Ue fa retromarcia sul linguaggio inclusivo
Cronaca / Bollette, Draghi annuncia nuovi interventi contro i rincari: “Aiuti a famiglie più povere”
Cronaca / Luca Morisi, la procura chiede l’archiviazione dopo l’indagine sulla serata con droga ed escort