Me

Governo Conte bis news, ultime notizie di oggi 21 settembre 2019 | Conte alla festa di Fratelli d’Italia Atreju 2019

Le principali informazioni della giornata politica

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 21 Set. 2019 alle 08:08 Aggiornato il 21 Set. 2019 alle 16:02
Immagine di copertina
Giuseppe Conte Credit: Ansa

Governo Conte bis news, le ultime notizie di oggi, sabato 21 settembre

GOVERNO CONTE BIS NEWSElezioni regionali in Umbria, M5s – Pd verso intesa su Francesca Di Maolo

Verso l’accordo tra Pd e M5S per le elezioni regionali: ieri gli iscritti al M5S sono stati chiamati al voto sulla piattaforma Rousseau per le Regionali in Umbria: il 60,9 per cento degli iscritti ha detto sì a una candidatura civica in alleanza con il Pd. Ed è stato trovato un nome unitario da candidare: è Francesca Di Maolo, presidente del Serafico.

Governo Conte: i fatti di oggi

Il premier Giuseppe Conte è intervenuto intorno alle ore 11 alla festa di Fratelli d’Italia Atreju 2019, dove nel pomeriggio sarà presente anche il leader ungherese di estrema destra Victor Orban.

L’intervista a Giuseppe Conte alla kermesse di Fratelli d’Italia

Governo Conte bis ultimi aggiornamenti: Il premier Giuseppe Conte ha partecipato ad Atreju 2019, la kermesse organizzata da Fratelli d’Italia sull’isola tiberina a Roma. Il presidente del Consiglio ha risposto alle domande di Bruno Vespa su diverse tematiche, quali migranti, dossier Alitalia, politiche internazionali.

Ha preso anzitutto le distanze dal Pd dichiarando di non averlo mai frequentato e di non aver mai avuto la tessera di partito. Oggi pomeriggio è previsto l’arrivo alla kermesse del leader ungherese di estrema destra Victor Orban, ma Conte ha voluto rimarcare il distacco politico dell’Italia dai paesi di Visegrad: “Quello che ho sempre intuito è che l’Italia dai paesi di Visegrad raramente è stata sopportata. Oggi trovo apertura per i meccanismi di redistribuzione non dai paesi di Visegrad”.

La soluzione al problema dell’immigrazione, per Conte, sono le quote di redistribuzione dei migranti, di cui ciascun paese deve farsi carico per gestire il fenomeno: “Il tema migranti, parlando con Macron nell’incontro dell’altra sera, è stato un argomento molto battuto. Su questo non darò tregua al presidente Macron, non voglio anticipare nulla ma c’è un’apertura, c’è un’apertura anche della Germania. Prima ero intransigente sul fatto che dovessero partecipare tutti e 28 i Paesi. Bisogna stare in Europa e prendere le cose belle e le cose brutte. Detto ciò, non ho detto che in Italia entra chiunque”.

Infine Conte è intervenuto sulla situazione economica del nostro Paese e sullo spettro di un possibile aumento dell’Iva: Dobbiamo evitare di incrementare l’Iva. La domanda interna è debole. Se io aumento l’Iva comprimo ancora di più la domanda interna e i consumi”, ha concluso.

Le parole di Conte ad Atreju: “Lega isolata in Ue, Salvini abbandonato anche da Orban”

Atreju 2019: la diretta video di TPI dell’intervista a Giuseppe Conte

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Governo ultime news, che cosa è successo ieri, venerdì 20 settembre

M5s, Rousseau approva patto civico per Umbria 

Il 60,9 per cento dei votanti sulla piattaforma Rousseau ha dato il via libera al “patto civico” per l’Umbria annunciato da Luigi Di Maio. I votanti sono stati 35.036: i sì sono stati 21.320, i no 13.716, pari al 39,1 per cento.

La votazione era aperta a tutti gli iscritti M5S sul territorio nazionale.

“Molto bene il risultato su Rousseau. Ora chiudiamo sul nome del candidato presidente e liberiamo l’Umbria dalla sola politica. I partiti facciano un passo indietro e gli umbri facciano un passo in avanti” sottolineano fonti pentastellate.

“Sull’Umbria sono fiducioso” ha commentato il segretario Pd Nicola Zingaretti. “Ci sono le condizioni con lo sforzo di tutti – ha aggiunto – per arrivare a una forte candidatura, unitaria e competitiva per il bene di quella bellissima terra orgoglio di tutta l’Italia”. Secondo fonti della maggioranza il candidato sul quale Pd e M5S starebbero cercando una convergenza è la presidente del centro di riabilitazione per disabili “Serafico” di Assisi, Francesca Di Maolo.

Matteo Salvini alla Festa di Fratelli d’Italia Atreju 2019

Dentro il Rojava, guerra di Siria

La giornata di ieri è stata scandita soprattutto dalle parole del premier che, nel tardo pomeriggio di venerdì 20 settembre, è intervenuto, in qualità di ospite, alla Festa di Fratelli d’Italia Atreju 2019, Matteo Salvini. Il segretario della Lega non si trattiene quando deve esprimersi sul presidente del Consiglio Giuseppe Conte: “Io un voltagabbana così nella mia vita non l’ho mai conosciuto”, è stato il commento di Salvini.

Leggi anche:

> Giorgetti a TPI: “Le regionali? Finalmente gli italiani possono votare! E decideranno da che parte stare”

> Lia Quartapelle (Pd): “Da Renzi un’operazione che nasce nei palazzi della politica romana”

> Scissione Pd, Ettore Licheri (M5S) a TPI: “Noi sentinelle di questo governo, la tenuta non è a rischio”