Foibe, Mattarella e Pahor si tengono per mano a Basovizza | FOTO

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 13 Lug. 2020 alle 23:51
0
Immagine di copertina
Trieste, 13 luglio 2020. Credit: ANSA

Foibe, Mattarella e Pahor si tengono per mano a Basovizza

“La storia non si cancella, ma guardiamo al futuro”. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il presidente della Repubblica di Slovenia Borut Pahor si tengono per mano dopo aver deposto una corona di fiori alla foiba di Basovizza, dove si stima che i partigiani jugoslavi abbiano gettato 2mila italiani tra militari e civili.

L’evento ha un grande valore storico: Pahor è il primo presidente di uno dei Paesi nati dalla disgregazione della ex Jugoslavia a commemorare le vittime italiane delle foibe. I due presidenti hanno osservato un minuto di silenzio dandosi la mano.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.