Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:33
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Fassino e la “profezia” sulle elezioni in Regno Unito, il web prende ancora in giro il deputato Pd

Immagine di copertina
Piero Fassina e Jeremy Corbyn

Fassino e la “profezia” sulle elezioni in Regno Unito

Dopo la vecchia “profezia” sul successo del Movimento 5 Stelle (“Beppe Grillo fondi un partito, si presenti alle elezioni e vediamo quanti voti prende”) Piero Fassino viene continuamente preso di mira per le sue previsioni, che spesso si rivelano sbagliate. L’ultimo caso riguarda il voto nel Regno Unito e il successo dei conservatori del primo ministro Boris Johnson. Sui social in queste ore viene rilanciato un tweet del deputato Pd ed ex ministro con apprezzamento per le scelte del leader del Labour Jeremy Corbyn, pesantemente sconfitto alle urne. Il 9 luglio scorso Fassino twittava: “Corbyn propone un nuovo referendum e indicherà di votare perché UK rimanga nell’UE. Scelta saggia per evitare una separazione che danneggerebbe tutti: UK isolata e UE più debole. Scelta corrispondente ai sentimenti di tanti inglesi e auspicata dalla maggioranza degli europei”.

profezia fassino
Il tweet di Fassino del 9 luglio scorso

Il risultato delle elezioni nel Regno Unito ha detto qualcosa di diverso. Il Partito Conservatore ha ottenuto la maggioranza assoluta dei seggi con oltre il 43 per cento dei consensi e i laburisti hanno subito una delle maggiori sconfitte della loro storia. Le battute sui social non sono tardate ad arrivare. “Era evidente che per Corbyn sarebbe andata male”, è il messaggio pubblicato sulla pagina Facebook satirica “Socialisti Gaudenti” che accompagna la riflessione di Fassino. Ma sono numerosi in queste ore i commenti pubblicati in risposta al tweet del parlamentare. “Un vero profeta”, “Non ci deludi mai”, hanno scritto alcuni utenti. E ancora: “Infallibile”, “Ma le indovini tutte, come fai?”, “Il mago Otelma te spiccia casa”. Qualcuno prova anche ad invitare l’esponente Pd a fare specifiche profezie. “La prego, faccia un tweet simile per Italexit”, “Mi dà 84 numeri sicuri del Superenalotto?”.

Diverse volte Fassino è stato preso in giro per le sue “profezie”. La frase “Beppe Grillo fondi un partito e vediamo quanti voti prende” risale al 2009 e fu pronunciata nel corso di un’intervista a Repubblica Tv. Il 14 maggio 2015 invece, in consiglio comunale, l’allora sindaco di Torino, rivolgendosi alla consigliera di opposizione Chiara Appendino disse: “Un giorno lei si segga su questa sedia e vediamo se poi sarà capace di fare tutto quello che oggi ha auspicato di poter fare”. Appendino nel giugno 2016 è diventata prima cittadina.

Ti potrebbe interessare
Politica / Scoppia la polemica nel Movimento 5 Stelle dopo le “due strade per il Quirinale” di Bettini
Politica / Quirinale, Bettini a TPI: “Conte prezioso per il Movimento 5 Stelle e per l’Italia”
Politica / Quirinale, no alle schede “segnate”: Roberto Fico complica i piani del centrodestra
Ti potrebbe interessare
Politica / Scoppia la polemica nel Movimento 5 Stelle dopo le “due strade per il Quirinale” di Bettini
Politica / Quirinale, Bettini a TPI: “Conte prezioso per il Movimento 5 Stelle e per l’Italia”
Politica / Quirinale, no alle schede “segnate”: Roberto Fico complica i piani del centrodestra
Politica / Gli intellettuali italiani contro Renzi: “Scelga tra il Senato e le attività promozionali all’estero”
Politica / Addio David (di Pierluigi Bersani)
Politica / Su giornali, radio e tv si parla del Presidente della Repubblica ogni 15 minuti: lo studio (e i nomi)
Politica / Le barricate di Salvini contro il Pd: no a Mattarella bis, no a Draghi al Colle e ad accordo su Capo dello Stato
Politica / Quirinale, Letta: “Propongo un patto di legislatura con un Presidente super partes”
Politica / Quirinale, Renzi: “Pronti a votare candidato centrodestra, ma non Berlusconi”. E profetizza 3 scenari
Politica / Anteprima TPI – Mediaset sfida la Rai: pronto un programma d’inchiesta anti-Report