Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:45
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Elezioni regionali Veneto 2020, chi ha vinto tra Zaia e Lorenzoni

Immagine di copertina

Elezioni regionali Veneto 2020, chi ha vinto tra Zaia e Lorenzoni

ELEZIONI REGIONALI VENETO CHI HA VINTO – Luca Zaia ha vinto le elezioni regionali in Veneto: il candidato ha ottenuto, stando alle proiezioni, il 75 per cento delle preferenze, superando tutti gli avversari. Molto indietro Arturo Lorenzoni, con il 16,6 per cento. Si chiude così una tornata elettorale del tutto eccezionale: non soltanto per la data, visto che in origine le Regionali in Veneto erano previste per il 2019 e sono state poi rinviate a causa del Coronavirus, ma anche perché contemporaneamente si votava per altre due questioni. Stiamo parlando del referendum sul taglio dei parlamentari e, in 16 comuni liguri, per il primo turno delle elezioni amministrative.

“Complimenti a Luca Zaia che ha costruito un consenso fortissimo, personale. Noi prendiamo atto. Inizia un percorso di opposizione che sarà costruttivo perché abbiamo bisogno di una politica diversa nell’ambito del consiglio regionale”. Lo ha detto il candidato governatore del Veneto del centrosinistra Arturo Lorenzoni parlando all’emittente Antenna 3. “La nostra è stata una campagna fatta in quarantena – ha poi aggiunto ricordando la sua positività al coronavirus e quindi la quarantena che lo ha obbligato a cancellare tutti gli appuntamenti previsti – e conclusa in reclusione totale. Abbiamo lavorato in condizioni che credo fossero nuove in assoluto. Chi aveva la visibilità mediatica legata al ruolo istituzionale è stato premiato”.

SCRUTINI

626 su 4751
Luca Zaia (centrodestra): 73,3 per ceneto
Arturo Lorenzoni (centrosinistra): 16,9 per cento

PROIEZIONI

46 per cento del campione, ore 18,50
Luca Zaia (centrodestra): 75,9 per ceneto
Arturo Lorenzoni (centrosinistra): 16,6 per cento

Seconda proiezione La7
Luca Zaia (centrodestra): 74,5 per ceneto
Arturo Lorenzoni (centrosinistra): 16,6 per cento

La coalizione Zaia: 73 per cento

Prima proiezione Rai
(Copertura campione 7 per cento, ore 17,02)
Luca Zaia (centrodestra): 74 per cento
Arturo Lorenzoni (centrosinistra): 16,1 per cento

EXIT POLL
Luca Zaia (centrodestra): 72 per cento – 76 per cento
Arturo Lorenzoni (centrosinistra): 16 per cento – 20 per cento

Tutti i candidati

In totale sono nove i candidati in campo per queste elezioni regionali in Veneto.

  • Luca Zaia – Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Zaia Presidente, Lista Veneta Autonomia
  • Arturo Lorenzoni – Partito Democratico, +Veneto in Europa-Volt, Europa Verde, Sanca Veneta, Il Veneto che Vigliamo
  • Patrizia Bartelle – Veneto Ecologia Solidarietà
  • Paolo Benvengù – Solidarietà Ambiente Lavoro
  • Enrico Cappelletti – Movimento 5 Stelle
  • Paolo Girotto – Movimento3V
  • Antonio Guadagnini – Partito dei Veneti
  • Simonetta Rubinato – Per le Autonomie
  • Daniela Sbrollini – Italia Viva

TUTTO SULLE ELEZIONI REGIONALI 2020

Leggi anche: 1. Gli ultimi sondaggi sulle elezioni regionali: il centrodestra vince 4-2 / 2. Veneto, il candidato del centrosinistra alle Regionali Lorenzoni è positivo /3. Zaia apprezzato in Veneto dopo la gestione Coronavirus 

Ti potrebbe interessare
Politica / Aumenti bollette, Draghi annuncia nuovi provvedimenti per tutelare le fasce deboli
Politica / Grillo difende il reddito di cittadinanza: “Una delle riforme sociali più importanti della storia”
Politica / Bilancio, governo approva documento programmatico: addio a Quota 100, più controlli sul Reddito di cittadinanza
Ti potrebbe interessare
Politica / Aumenti bollette, Draghi annuncia nuovi provvedimenti per tutelare le fasce deboli
Politica / Grillo difende il reddito di cittadinanza: “Una delle riforme sociali più importanti della storia”
Politica / Bilancio, governo approva documento programmatico: addio a Quota 100, più controlli sul Reddito di cittadinanza
Politica / Camera, il ritorno di Enrico Letta: standing ovation del Pd. “Non chiederemo il voto anticipato”
Politica / Assalto squadrista alla Cgil, Lamoregese: “Respingo accuse di strategia della tensione”
Politica / “Un amore chiamato politica”: il ministro Di Maio annuncia il suo primo libro
Politica / Michetti commenta la sconfitta a Roma con una gaffe: "L'esito del voto è laconico"
Politica / Ballottaggi, Conte: “Ha vinto l’astensione. A Roma, Torino e Trieste opposizione costruttiva del M5s”
Politica / Chi è Roberto Gualtieri, il nuovo sindaco di Roma
Politica / Ballottaggio Torino, gli exit poll: le proiezioni dei risultati delle comunali