Covid ultime 24h
casi +15.199
deceduti +127
tamponi +177.848
terapie intensive +56

Elezioni regionali 2020, l’affluenza: tutti i dati

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 20 Set. 2020 alle 09:10 Aggiornato il 21 Set. 2020 alle 16:23
122
Immagine di copertina

Elezioni regionali 2020, l’affluenza: i dati

Quant’è la percentuale di affluenza alle urne per le elezioni Regionali di domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020? Oggi e domani in 7 Regioni si vota per la nomina dei nuovi governatori e per il rinnovo del Consiglio regionale. Contestualmente, tutti i cittadini italiani si recano alle urne per dire la loro sul referendum sul taglio del numero dei parlamentari, mentre in oltre mille Comuni si vota anche per le elezioni amministrative. Un appuntamento elettorale importantissimo, che avrà ripercussioni non solo sulla politica locale, ma anche su quella nazionale.

In questo articolo, troverete tutte le notizie e gli ultimi dati sull’affluenza alle elezioni Regionali 2020: il numero degli elettori che si presentano alle urne viene diffuso alle 12, alle 19 e alla chiusura dei seggi, alle 23.

Elezioni regionali, i dati sull’affluenza

21 SETTEMBRE

Ore 16,21 – Affluenza al 54,22% – Quando sono disponibili i dati di 7.726 comuni su 7.903, l’affluenza per il referendum è del 54,22%. Il dato – provvisorio – è del ministero dell’Interno.

Ore 15,10 – Affluenza intorno oltre il 50% (dato in aggiornamento): alle 15 ha votato il 50,77 % per il referendum e il 49,85% per le elezioni regionali – Stando ai dati parziali (non sono ancora state esaminate tutte le sezioni). Per il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari ha votato il 50,77% degli aventi diritto. Per le elezioni regionali si è presentato alle urne in media il 49,85% dei votanti: 50,19% in Campania, 49,59% in Liguria, 46,56% in Puglia, 52,45% in Veneto, n.d.% in Toscana, n.d.% nelle Marche, n.d.% in Valle d’Aosta.

Ore 15,00Affluenza intorno al 50% (dato in aggiornamento): alle 15 ha votato il 49,03% per il referendum e il 39,77% per le elezioni regionali – Sono disponibili i dati consolidati sull’affluenza alle urne aggiornati alle ore 15 (il dato – fornito dal Viminale – tiene conto di tutti i seggi sul territorio nazionale). Per il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari ha votato il 49,03% degli aventi diritto. Per le elezioni regionali si è presentato alle urne in media il 39,77% dei votanti, ma i dati sono ancora parziali

20 SETTEMBRE

Ore 24,00 – Affluenza, dato consolidato: alle 23 ha votato il 39,42% per il referendum e il 41,39% per le elezioni regionali – Sono disponibili i dati consolidati sull’affluenza alle urne aggiornati alle ore 23 (il dato – fornito dal Viminale – tiene conto di tutti i seggi sul territorio nazionale). Per il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari ha votato il 39,42% degli aventi diritto. Per le elezioni regionali si è presentato alle urne in media il 41,39% dei votanti: 38,92% in Campania, 39,29% in Liguria, 39,84% in Puglia, 46,12% in Veneto, 45,88% in Toscana, 42,72% nelle Marche, 54,16% in Valle d’Aosta.

Ore 23,15 – Affluenza intorno al 40% (dato in aggiornamento) – Alle ore 23 di domenica 20 settembre l’affluenza al voto è pari a circa il 40% degli aventi diritto. Stando ai dati parziali (non sono ancora state esaminate tutte le sezioni), l’affluenza è del 39,56% per il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari e del 41,46%, in media, per le elezioni regionali: 37,59% in Campania, 39,33% in Liguria, 39,71% in Puglia, 46,16% in Veneto, 45,31% in Toscana. Non sono ancora disponibili i dati di Marche e Valle d’Aosta.

Ore 23,00 – Seggi chiusi per oggi, si riapre domani alle 7 – Le operazioni di voto per oggi si sono chiuse. Le urne riapriranno domani alle 7: seggi aperti fino alle 15, poi lo spoglio delle schede elettorali.

Ore 21,30 – Affluenza, dato consolidato: alle 19 ha votato il 29,71% per il referendum e il 29,98% per le elezioni regionali – Sono disponibili i dati consolidati sull’affluenza alle urne aggiornati alle ore 19 (il dato – fornito dal Viminale – tiene conto di tutti i seggi sul territorio nazionale). Per il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari ha votato il 29,71% degli aventi diritto. Per le elezioni regionali si è presentato alle urne in media il 29,78% dei votanti: 26,5% in Campania, 32,07% in Liguria, 27,6% in Puglia, 35,55% in Veneto, 36,29% in Toscana, 32,94% nelle Marche, 42,68% in Valle d’Aosta.

Ore 19,00 – Affluenza sopra il 29% (dato in aggiornamento) – Sono usciti i dati – ancora provvisori – sull’affluenza alle elezioni Regionali e al referendum di oggi. Alle 19, per le Regionali, ha votato in Italia il 29,98 per cento degli aventi diritto. Questi i dati nelle singole Regioni: 26,52 per cento in Campania, 32,07 per cento in Liguria, 27,6 per cento in Puglia, 35,56% in Veneto, 36,29 in Toscana, 32,94 nelle Marche e 42,68 in Valle d’Aosta. Per il referendum, invece, al momento l’affluenza è del 29,75 per cento.

Ore 13,45 – Affluenza, dato consolidato: alle 12 ha votato il 12,24% per il referendum e il 12,76% per le elezioni regionali – Sono disponibili i dati consolidati sull’affluenza alle urne aggiornati alle ore 12 (il dato – fornito dal Viminale – tiene conto di tutti i seggi sul territorio nazionale). Per il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari ha votato il 12,24% degli aventi diritto. Per le elezioni regionali si è presentato alle urne in media il 12,76% dei votanti: 11,32% in Campania, 13,95% in Liguria, 12,04% in Puglia, 14,75% in Veneto, 14,67% in Toscana, 13,43% nelle Marche, 17,66% in Valle d’Aosta.

Ore 12,30 – Affluenza sopra il 12% dato in aggiornamento) – Non sono ancora ultimati i conteggi per definire il dato preciso sull’affluenza alle urne. Secondo i dati parziali del Viminale, l’affluenza dovrebbe attestarsi sopra il 12% sia per il referendum costituzionale sia per le elezioni regionali.

Ore 12,00 – Affluenza sopra l’11% (dato in aggiornamento) – Secondo i primi dati parziali (non sono ancora disponibili i dati di tutte le sezioni), alle ore 12 il dato sull’affluenza è del 11,73% per il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari e del 11,86%, in media, per le elezioni regionali: 9,69% in Campania, 13,55% in Liguria, 11,16% in Puglia, 14,14% in Veneto. I dati di Toscana, Marche e Valle d’Aosta non sono ancora disponibili.

Ore 09,00 – Alle 12 i primi dati sull’affluenza – Saranno resi noti alle ore 12 i primi dati sull’affluenza al voto per referendum ed elezioni regionali. I successivi aggiornamenti sono previsti alle 19, alla chiusura dei seggi alle 23 e domani alle 15, alla chiusura delle operazioni di voto.

Ore 07,00 – Seggi aperti – La due giorni elettorale è iniziata. Seggi aperti dalle 7 alle 23 di oggi e dalle 7 alle 15 di domani. Si vota su tutto il territorio nazionale per il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari, in 7 regioni per il rinnovo di giunta e consiglio regionale e in oltre mille comuni per le elezioni amministrative.

I dati sull’affluenza al referendum sul taglio dei parlamentari

TUTTO SULLE ELEZIONI REGIONALI 2020

TAGLIO DEI PARLAMENTARI: TUTTO SUL REFERENDUM COSTITUZIONALE

Leggi anche:
– Regionali, 3 scenari per il dopo-elezioni (di Luca Telese)
– Referendum, perché votare Sì contro l’establishment e la monarchia editoriale (di Alessandro Di Battista)
– Referendum, Francesco Merlo a TPI: “Votare no per fermare i progetti eversivi del M5s e della destra”
– Giovani per il No, over 50 per il Sì: il paradosso generazionale sul referendum

122
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.