Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:15
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Elezioni politiche 2022, Giuseppe Conte contro Giorgia Meloni: “Io non prendo ordini da Washington”

Immagine di copertina

Elezioni politiche 2022, Giuseppe Conte contro Giorgia Meloni

“Io non prendo ordini da Washington”: così il leader del M5S, Giuseppe Conte, attacca la presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, dopo l’intervista rilasciata da quest’ultima a Fox News in cui si è candidata come prima presidente del Consiglio donna della storia della Repubblica.

“Io sono leale con tutti i nostri alleati ma difendo gli interessi degli italiani in modo vero, non faccio come la Meloni che va lì a Washington e si va a raccomandare per cercare di governare” ha dichiarato l’ex premier nel corso di un’intervista a Radio 24.

Il leader del Movimento 5 Stelle, poi, ha risposto anche ad alcune domande sulla mancata candidatura alle prossime elezioni politiche di Alessandro Di Battista, confermando che su “alcune questioni di politica internazionale non ci ritroviamo”.

Conte, infatti, ha ribadito che “non discuteremo la nostra posizione euro-atlantica” e che il M5S è ormai un movimento strutturato “dove c’è una linea politica che bisogna condividere. Se non la si condivide nascono delle difficoltà, lui (Di Battista n.d.r.) ha delle opinioni diverse”.

Sulle prossime elezioni, invece, Conte dichiara: “Sicuramente i cittadini mi troveranno in più circoscrizioni”, un modo “per cercare di portare avanti i princìpi e i valori del Movimento”.

Ti potrebbe interessare
Politica / Roma, bollette in fiamme davanti alla sede di Cassa Depositi e Prestiti: “Lo Stato tassi gli extraprofitti” | VIDEO
Politica / 3 ottobre 2013: a nove anni dal naufragio di Lampedusa l’accoglienza è ancora un’emergenza
Politica / Renzi sul Pd: “Con Schlein segretaria mezzo partito viene da noi”
Ti potrebbe interessare
Politica / Roma, bollette in fiamme davanti alla sede di Cassa Depositi e Prestiti: “Lo Stato tassi gli extraprofitti” | VIDEO
Politica / 3 ottobre 2013: a nove anni dal naufragio di Lampedusa l’accoglienza è ancora un’emergenza
Politica / Renzi sul Pd: “Con Schlein segretaria mezzo partito viene da noi”
Politica / “Caro Pd, o cambi o ti estinguerai”: viaggio nei circoli dem di Roma dopo la debacle elettorale
Politica / Gas, Meloni: “La priorità è fermare la speculazione”. La Farnesina convoca l’ambasciatore russo
Politica / La madre di Giorgia Meloni contro Rula Jebreal: “Si vergogni di attaccare mia figlia usando la storia del padre”
Politica / Beppe Grillo condannato per diffamazione contro un’ex parlamentare del Pd
Politica / Meloni, prima uscita pubblica dopo il voto: “L’Italia deve tornare a difendere i suoi interessi”
Politica / Ecco l’Italia di Giorgia: viaggio tra i sostenitori di Meloni
Politica / Governo, Berlusconi: "Massima comunità d’intenti nel centrodestra". Lega, lo strappo di Bossi