Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Elezioni amministrative Bologna 2021: Lepore vince al primo turno

Immagine di copertina
Credit: Ansa/Giorgio Benvenuti

Elezioni amministrative Bologna 2021: Lepore vince al primo turno

ELEZIONI AMMINISTRATIVE BOLOGNA VINCITORE – Matteo Lepore è il nuovo sindaco di Bologna, dopo aver vinto al primo turno la sfida con il candidato del centrodestra Fabio Battistini alle elezioni amministrative tenute il 3 e 4 ottobre. Dopo aver ottenuto più del 60% dei voti, il candidato di Partito Democratico e Movimento 5 Stelle si prepara a prendere il testimone da Virginio Merola senza passare per il ballottaggio.

Risultati Bologna:

  • Lepore (Pd e M5S) 61,9%
  • Battistini (centrodestra) 29,64%
  • Collot (Potere al popolo) 2,49%

Elezioni Bologna 2021 vincitore | I candidati

Sono 8 i candidati sindaco alle comunali di Bologna. Di seguito, l’elenco degli aspiranti sindaci e delle liste che li appoggiano:

  • Matteo Lepore – Partito Democratico, M5s, Coalizione Civica, Europa Verde, Psi-Volt, Anche tu Conti, Matteo Lepore sindaco
  • Fabio Battistini – Lega, Fdi, Forza Italia, Bologna ci piace, Popolo della Famiglia
  • Stefano Sermenghi – Bologna Forum civico, Italexit
  • Dora Palumbo – Sinistra Unita
  • Marta Collot – Potere al Popolo
  • Federico Bacchiocchi – Partito Comunista dei lavoratori
  • Andrea Tosatto – Lista 3V
  • Luca Labanti – Movimento 24 agosto

Elezioni Bologna 2021 vincitore | Regole

Le elezioni amministrative a Bologna si svolgono secondo un sistema elettorale che prevede la vittoria del candidato che ottiene il 50% più uno dei consensi. Altrimenti si si andrà al ballottaggio, da tenere il 17 e il 18 ottobre 2021, tra i due più votati. Nel caso si dovesse verificare una perfetta parità al secondo turno, sarà eletto sindaco il candidato più anziano.

Alle liste collegate al vincitore sarà attribuito il 60% dei seggi nel consiglio comunale, mentre i posti rimanenti saranno assegnati in maniera proporzionale alle altre liste che hanno superato la soglia di sbarramento del 3% dei voti validi.

Per quanto riguarda le modalità di voto, è previsto anche il voto disgiunto, con cui i cittadini possono barrare sulla loro scheda il nome di un candidato sindaco e poi il simbolo di una lista che non lo appoggia. Ciascun elettore può esprimere due preferenze nel votare i consiglieri comunali, purché vadano a un uomo e una donna. Nel caso abbiano indicato due candidati dello stesso sesso, il voto è attribuito solamente al primo.

TUTTO SULLE AMMINISTRATIVE 2021
Ti potrebbe interessare
Politica / Governo, Meloni: “Sì ai tecnici. Non mi farò imporre nomi che non siano all’altezza del compito”
Politica / Governo, FdI: “Nessun veto sul ritorno di Matteo Salvini al Viminale”
Politica / Meloni a Zelensky: “Pieno sostegno alla causa della libertà del popolo ucraino”
Ti potrebbe interessare
Politica / Governo, Meloni: “Sì ai tecnici. Non mi farò imporre nomi che non siano all’altezza del compito”
Politica / Governo, FdI: “Nessun veto sul ritorno di Matteo Salvini al Viminale”
Politica / Meloni a Zelensky: “Pieno sostegno alla causa della libertà del popolo ucraino”
Politica / Lega: “Pieno mandato a Salvini”. Il Carroccio punta sui ministeri dell’Interno e dell’Agricoltura
Economia / Centrodestra, con il primo decreto torna il condono: è il secondo in meno di due anni
Economia / Totoministri, venti di recessione: Meloni punta sul tecnico Panetta all’Economia
Politica / Lampedusa, il vicesindaco leghista diserta la commemorazione per i migranti: “Solita passerella”
Politica / Maria Elena Boschi: “Cambiare la Costituzione? Pronti a discuterne”
Politica / Governo, Meloni: “Troppe scadenze, facciamo presto. Io draghiana? Nessun inciucio, transizione ordinata”
Politica / Roma, bollette in fiamme davanti alla sede di Cassa Depositi e Prestiti: “Lo Stato tassi gli extraprofitti” | VIDEO