Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:54
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Esclusivo TPI: Palazzo Chigi smentisce le dimissioni di Speranza, “Draghi non vuole cacciarlo”

Immagine di copertina
Il ministro Speranza con il premier Mario Draghi. Credit: Ansa

Draghi è pronto a farlo fuori? La poltrona di Speranza traballa? Super Mario vuole disfarsi del Ministro della Sanità? “Che il ministro (nonché segretario di Articolo Uno, ndr) sia sotto assedio è un fatto sotto agli occhi di tutti” spiegano a TPI fonti di primo piano del partito “ma da qui a dire che Speranza sia in bilico o che rischi addirittura la poltrona ce ne corre”.

Anche perché, rivelano le medesime fonti a TPI, recentemente Mario Draghi “ha ribadito piena e completa fiducia nel suo Ministro della Sanità sia pubblicamente in conferenza stampa sia in colloqui privati”. “Vale la pena ricordare quanto detto da Mario Draghi recentemente in conferenza stampa”, spiegano sempre in esclusiva a TPI fonti di Palazzo Chigi.

D’altra parte non è un mistero per nessuno che nei giorni scorsi Pierluigi Bersani, il fondatore di Articolo Uno, sia andato a Palazzo Chigi “principalmente con l’intento di difendere il ministro dall’assedio leghista”. La missione di Bersani è stata quella di far capire a Mario Draghi che Salvini non può andare avanti con il “doppio gioco”: da un lato votare tutti i provvedimenti del governo e poi però andare nelle piazze a dire il contrario.

E forse ha raggiunto lo scopo se a distanza di poche ore il Presidente del Consiglio si esprimeva così sulle richieste di un cambio al dicastero di viale Ribotta: “A Salvini ho detto che l’ho voluto nel mio governo e che lo stimo molto”.

Leggi anche: Qui Radio Colle: il Quirinale avrebbe fatto volentieri a meno delle polemiche tra Draghi ed Erdogan

Ti potrebbe interessare
Politica / Armi all’Ucraina, il governo si prepara a prorogare le forniture fino a fine 2023: confermata la linea Draghi
Cronaca / Caso Soumahoro, finita l’ispezione alla cooperativa Karibu. Il ministro Urso: ”Sarà messa in liquidazione”
Politica / Decreto anti rave, il governo riscrive la norma: escluse le manifestazioni
Ti potrebbe interessare
Politica / Armi all’Ucraina, il governo si prepara a prorogare le forniture fino a fine 2023: confermata la linea Draghi
Cronaca / Caso Soumahoro, finita l’ispezione alla cooperativa Karibu. Il ministro Urso: ”Sarà messa in liquidazione”
Politica / Decreto anti rave, il governo riscrive la norma: escluse le manifestazioni
Politica / Armi all’Ucraina, il governo ritira l’emendamento ma incassa l’ok del Pd per il decreto
Politica / Pd, Elly Schlein verso la candidatura alla segreteria: “Costruiamo una nuova strada”
Politica / Cartabianca, lite tra Orsini e Lupi in diretta tv: “Lei deve portare rispetto”
Politica / Ponte sullo stretto, Salvini: “Pericolo per gli uccelli? Non sono scemi, lo eviteranno”
Politica / Calenda vede Meloni: “Premier preparata, Fi la aiuti invece di sabotarla”. Gli azzurri: “Lui irrilevante”
Politica / Proroga al 2023 delle armi all’Ucraina, la maggioranza ritira emendamento: si procederà per decreto
Politica / Ischia, dietrofront di Pichetto: “Non ce l’avevo con i sindaci. La mia dichiarazione di ieri è stata un po’ forte”