Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:23
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

E Draghi alla fine rimproverò Salvini: “Abbassa i toni”

Immagine di copertina
Matteo Salvini e Mario Draghi. Credit: Ansa

And the winner is…. Matteo Salvini! Già, perché va a lui l’oscar della prima “ramanzina” beccata da un leader di partito firmata Mario Draghi. A quanto si apprende, infatti, durante l’incontro di ieri, tra una discussione sulla situazione sanitaria del paese ed un’altra sui sottosegretari in arrivo (Salvini vorrebbe un sottosegretario in più del PD) il presidente del Consiglio, un uomo abituato a non parlare mai a caso, lo avrebbe “caldamente” invitato ad abbassare i toni.

Insomma, quello che Matteo Salvini rimprovera ogni due secondi ai virologi (“Meno voci diverse ci sono in televisione a dire cose diverse ad allarmare e impaurire gli italiani meglio è”) Mario Draghi lo ha rimproverato a lui. Tanto più che, spiegano fonti di Palazzo Chigi, sono in dirittura d’arrivo le prime decisioni importanti per il paese, decisioni sulle quali si misurerà immediatamente il consenso del governo, e quindi è meglio evitare solitarie fughe in avanti. Così come sarebbe bene farsi passare la smania di voler piantare bandierine ad ogni costo. Ma Salvini che farà?

Leggi anche: 1. Ultime dal Palazzo: con Draghi addio Dpcm, solo decreti. Meloni punta alla leadership del centrodestra / 2. Salvini e il piano “Lega Italia”: un nuovo partito popolare insieme a Berlusconi / 3. Draghi e la politica dei due forni (con la “benedizione” del Colle). Niente cabina di regia per il governo

Ti potrebbe interessare
Politica / Si chiude il deposito dei simboli al Viminale. Ecco perché non finiranno tutti sulla scheda
Economia / Salario minimo, RdC, cashback, stop definitivo all’Irap: cosa prevede il programma del M5S
Politica / Marco Cappato annuncia: “Raccoglieremo le firme per la nostra lista solo in forma digitale”
Ti potrebbe interessare
Politica / Si chiude il deposito dei simboli al Viminale. Ecco perché non finiranno tutti sulla scheda
Economia / Salario minimo, RdC, cashback, stop definitivo all’Irap: cosa prevede il programma del M5S
Politica / Marco Cappato annuncia: “Raccoglieremo le firme per la nostra lista solo in forma digitale”
Politica / Elezioni, la lista Italia Sovrana e Popolare a TPI: “Il nostro nemico è Draghi. Non ci sentiamo nani vicino a Biancaneve”
Politica / Giorgia Meloni non rinuncia alla fiamma tricolore: “Ne andiamo fieri, non ha a che fare con il fascismo”
Politica / Gina Lollobrigida candidata al Senato a 95 anni per la lista Italia Sovrana e Popolare
Politica / Matrimonio egualitario, ius scholae, fine vita: cosa prevede il programma del Pd
Opinioni / Letta ha chiuso ai 5S perché temeva la figura di Conte (di M. Tarantino)
Opinioni / Quel Movimento, per come lo abbiamo conosciuto, non esiste più (di M. Contigiani)
Economia / Al via i nuovi congedi parentali, da oggi le novità: dieci giorni obbligatori per i papà