Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 04:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Draghi a Biden: “Italia e in Europa le persone vogliono la fine di questi massacri”

Immagine di copertina

Draghi a Biden: “In Italia e in Europa le persone vogliono la fine di questi massacri”

“È stato buon amico e un grande alleato”. Così il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha accolto Mario Draghi, ricevuto oggi nello studio ovale per un importante incontro dedicato alla guerra in Ucraina e le sue ricadute in ambito energetico ma anche alimentare.

“C’è una cosa che appezzo: il suo sforzo di unire la Nato e l’UE”, ha dichiarato Biden, che ha detto di aver apprezzato il ruolo svolto dall’ex presidente della banca centrale europea nella crisi al confine dell’Europa. “Era difficile credere che entrambe andassero di pari passo, era più probabile che si sarebbero divise, ma lei è riuscita a farli andare di pari passo”, ha aggiunto il presidente statunitense, che ha anche definito Draghi uno degli alleati più stretti che abbiamo avuto nel rispondere alla brutalità di Putin”. “Penso solo che la sua cooperazione, a volte a un costo maggiore di altri per affrontare Putin e aiutare l’Ucraina, è stata veramente incredibile”, ha l’ex senatore democratico, che ha anche parlato di una “grande concorrenza economica” tra Stati Uniti e Unione Europea. “Ma è una concorrenza costruttiva”, ha evidenziato, sostenendo che un’Unione Europea forte è nell’interesse degli Stati Uniti.

I legami tra Italia e Stati Uniti, ha detto invece Draghi, “sono sempre stati molto forti, e se possibile questa guerra in Ucraina li ha resi ancora più forti”. “Sono d’accordo”, ha risposto subito Biden. “Se Putin pensava di poterci dividere ha fallito, non c’è dubbio su questo”, ha continuato il presidente del Consiglio. “Siamo uniti nel condannare l’invasione dell’Ucraina, uniti nelle sanzioni e nell’aiutare l’Ucraina come ci ha chiesto di fare il presidente Zelensky”. “In Italia e in Europa le persone vogliono la fine di questi massacri, di questa violenza, di questa macelleria”, ha poi spiegato. “Le persone si chiedono che cosa possiamo fare per portare la pace”.

Secondo Draghi, sicuramente potranno essere usati canali “diretti e indiretti” di comunicazione “ma la gente si chiede se è abbastanza”. “Cosa possiamo fare”, ha chiesto Draghi. “Le persone pensano, o almeno vogliono pensare, alla possibilità di arrivare a un cessate il fuoco e iniziare di nuovo negoziati credibili. Questa è la situazione attuale”, ha sottolineato. “Credo dobbiamo pensare a fondo su come affrontare a questo. Noi continueremo, io e lei a lavorare su sicurezza energetica, sicurezza alimentare”, ha detto. “Quello che è successo in Ucraina porterà a un cambiamento drastico in Unione Europea. Siamo sempre stati vicini ma adesso lo saremo molto di più. Ma so che potrò contare sul vostro sostegno come vero amico dell’Europa, e dell’Italia ovviamente”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Attacco dell'Iran a Israele: ecco cosa è successo sui cieli del Medio Oriente
Esteri / A Gaza oltre 33.700 morti dal 7 ottobre. Idf colpiscono Hezbollah in Libano. L'Iran: "Non esiteremo a difendere ancora i nostri interessi". La Casa bianca: "Non vogliamo una guerra". L'appello del Papa: "Basta violenza!". Il G7 convocato da Meloni: "Evitare un'ulteriore escalation nella regione". Israele non ha ancora deciso se e quando rispondere all'attacco di Teheran
Esteri / Iran: Pasdaran abbordano una nave "collegata a Israele" | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Attacco dell'Iran a Israele: ecco cosa è successo sui cieli del Medio Oriente
Esteri / A Gaza oltre 33.700 morti dal 7 ottobre. Idf colpiscono Hezbollah in Libano. L'Iran: "Non esiteremo a difendere ancora i nostri interessi". La Casa bianca: "Non vogliamo una guerra". L'appello del Papa: "Basta violenza!". Il G7 convocato da Meloni: "Evitare un'ulteriore escalation nella regione". Israele non ha ancora deciso se e quando rispondere all'attacco di Teheran
Esteri / Iran: Pasdaran abbordano una nave "collegata a Israele" | VIDEO
Esteri / L’ex ambasciatore Usa era una spia a servizio di Cuba: “Condannato a 15 anni di carcere”
Esteri / Australia, accoltella i passanti a Sydney: 6 morti. La polizia: "Non è terrorismo"
Esteri / Usa: Biden interrompe il suo viaggio in Delaware e torna a Washington. Israele chiude le scuole
Esteri / Hong Kong: il portoghese Joseph John è il primo europeo incarcerato ai sensi della legge sulla sicurezza nazionale cinese
Esteri / Anche l’Inghilterra limita la prescrizione ai minori dei farmaci sospensivi della pubertà
Esteri / La strage degli innocenti: i numeri a Gaza non tornano
Esteri / Ciao, ho 30 anni e sono il problema