Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:01
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Dl Semplificazioni, la denuncia dei Verdi: “Nella norma inserito un condono edilizio”. La reazione del ministro Costa: “Se c’è, non dirò mai sì”

Immagine di copertina

Dl Semplificazioni, nella norma spunta un condono edilizio

Nel dl Semplificazioni, che potrebbe essere approvato dal Consiglio dei Ministri entro l’inizio della prossima settimana, è stato inserito un condono edilizio: lo denunciano i Verdi al Corriere della Sera. Secondo Angelo Bonelli, coordinatore nazionale dell’esecutivo dei Verdi, all’interno del decreto legge vi sarebbe una norma, l’articolo 10, che “consente la sanatoria per gli immobili edificati abusivamente che risulteranno conformi ai piani regolatori alla data di presentazione della domanda”. “Una norma furba – aggiunge Bonelli – che consentirà ai Comuni di modificare i piani urbanistici per regolarizzare gli abusivi”.

Il sindaco di Sesto San Giovanni prende in giro la polizia di Milano

La norma ha già provocato la reazione di diversi esponenti del governo tra cui il ministro dell’Ambiente Sergio Costa che a La Stampa ha dichiarato: “Non amo commentare le bozze, ma la mia posizione non cambia. I condoni non sono ammissibili, sono frutto di una politica vecchia e non risolvono problemi, anzi ne causano di più. Non dirò mai sì a un condono”. Anche il capogruppo di Leu alla Camera, Federico Fornaro, si dice contrario, dichiarando il suo “no a condoni mascherati”, mentre Italia Viva ribadisce, attraverso le parole del ministro dell’Agricoltura Teresa Bellanova, che “L’unico nostro obiettivo è sbloccare cantieri, solo questo ci sta a cuore”. La norma al momento è ancora nella bozza (leggi qui cosa prevede) del dl, ma potrebbe essere stralciata, così come accaduto per il decreto Rilancio quando una proposta di condono era stata successivamente cestinata in seguito alle proteste di tutti i partiti di maggioranza.

Leggi anche: 1. Mes: cosa è, come funziona e quanto costa all’Italia / 2. Romaniello (M5S) a TPI: “Mes senza condizionalità? L’Ue può inserirle quando vuole” / 3. Studenti di Bergamo a TPI: “Salvini ci ha bannato sui suoi social per un commento sulla ministra Azzolina”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Politica / Il Cnr assumerà tutti i 400 ricercatori precari che rischiavano il posto: “Risultato di una battaglia comune”
Politica / “Un giovane sano che si vaccina è un servo e va escluso dalla vita sessuale”: il post del consigliere leghista
Politica / Rincari bollette, Giorgetti: “Rischio black out energetico”
Ti potrebbe interessare
Politica / Il Cnr assumerà tutti i 400 ricercatori precari che rischiavano il posto: “Risultato di una battaglia comune”
Politica / “Un giovane sano che si vaccina è un servo e va escluso dalla vita sessuale”: il post del consigliere leghista
Politica / Rincari bollette, Giorgetti: “Rischio black out energetico”
Politica / Svolta storica per il M5S, vince il sì al 2×1000. Conte: “È il principio della democrazia diretta”
Politica / “Vietato dire Natale”: l’Ue fa retromarcia sul linguaggio inclusivo
Cronaca / Bollette, Draghi annuncia nuovi interventi contro i rincari: “Aiuti a famiglie più povere”
Cronaca / Luca Morisi, la procura chiede l’archiviazione dopo l’indagine sulla serata con droga ed escort
Politica / Castellina: “Quirinale? Spero in un bis di Mattarella. Tra le donne la mia scelta è Rosy Bindi”
Politica / Monti: "Meno democrazia nella comunicazione, in guerra si accettano limitazioni alla libertà"
Politica / Dalla Maggioni alla von Furstenberg: la Roma che conta alla corte di Lady Di Maio