Me

Di Maio risponde a Renzi: “L’epoca dei voltagabbana deve finire”

Il capo politico M5S commenta l'intervento del leader di Italia Viva alla Leopolda

Di Donato De Sena
Pubblicato il 20 Ott. 2019 alle 16:03 Aggiornato il 20 Ott. 2019 alle 16:06
Immagine di copertina
Il capo politico M5S Luigi Di Maio e il leader di Italia Viva Matteo Renzi

Di Maio risponde a Renzi

Non si è fatta attendere una replica del capo politico del M5S Luigi Di Maio all’intervento di Matteo Renzi dal palco della Leopolda. Il leader di Italia Viva nell’intervento conclusivo della kermesse di Firenze ha invitato rappresentanti di altre formazioni politiche ad aderire al suo progetto e ha detto no ad alleanze elettorali con il Movimento 5 Stelle.

Il ministro degli Esteri ha risposto da Matera, parlando con i giornalisti. “Veramente assurdo – ha detto Di Maio – che si applauda a chi sta andando a prendere parlamentari in altre formazioni politiche, per fargli cambiare casacca. L’epoca dei voltagabbana deve finire, si tratta del rispetto del voto dei cittadini. Non c’è accordo in maggioranza sul vincolo di mandato, ma se non si può cambiare la costituzione almeno modifichiamo i regolamenti parlamentari”.

Il discorso di Renzi alla Leopolda 2019

Di Maio poi, si è detto “fiducioso” sul lavoro per la prossima Legge di Bilancio. “Domani – ha detto ancora il capo del Movimento 5 Stelle parlando ai cronisti – c’è un vertice di maggioranza di cui sapremo a che ora, quando e in che formato. Io sono fiducioso sul fatto che troverà una soluzione per questa manovra”. Il ministro ha ribadito tuttavia che “è giusto” che la manovra “si fondi anche sulle proposte della prima forza politica di questo governo che è il M5S. Se invece non le si vogliono considerare, non credo che sia utile anche per il governo”.

Il weekend dei due Matteo. E il governo M5S-Pd sparisce per un giorno (di Giulio Gambino)

Lo show dei “due Mattei” per ottenere l’incoronazione delle piazze (di Luca Telese)