Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:20
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Di Maio: “Mes va migliorato, mai parlato di crisi di governo”

Immagine di copertina

Il capo politico del Movimento 5 Stelle e ministro degli esteri del Conte bis, Luigi Di Maio, ha preso parte alla puntata di questa sera, 3 dicembre 2019, di diMartedì, programma tv in onda su La7. “Il Mes? Io non ho mai parlato di far cadere il governo. Ho detto che questa cosa non va bene così e va migliorata. Non ho mai parlato di crisi di governo in questo momento. Se qui non si può neanche più dire che una cosa rischia di far male all’Italia allora stiamo zitti…”.

“Conte? Siamo in piena sintonia. Mi fido di tutti i componenti di questo governo e il ministro Gualtieri è sempre stato molto bravo a intercettare le sensibilità di tutte le forze politiche di questo governo ma non ha un mandato di firma, perché non è nella legge”.

Poi ancora: “Noi diciamo che qualsiasi decisione prenda il rappresentante dell’Italia che sta nel board del Mes passi per il Parlamento. Vogliamo limitare i superpoteri di un direttore generale che ha anche l’immunità”.

Di Maio ha poi parlato della riforma della giustizia: “Se il Pd vota insieme a Salvini e Berlusconi una riforma della giustizia, è il Nazareno 2.0. Non credo sia possibile. Noi dal primo gennaio disinneschiamo una follia, dopo il primo grado di giudizio non c’è più possibilità di farla franca. Poi bisogna restringere i tempi dei processi? Sono d’accordo”.

Sul taglio dei parlamentari il leader del Movimento 5 Stelle ha detto che “era una nostra battaglia, ma non era la nostra unica missione. La scorsa settimana abbiamo fatto saltare i ricorsi sui vitalizi. Forse tenere il M5s al governo aiuta ad evitare i danni”.

“Sardine? Vedo tanti che provano a metterci il cappello, è una realtà da lasciare libera”.

LEGGI ANCHE
Mes, Conte: “Accuse false, il trattato non è stato firmato. I ministri del precedente governo sapevano”. Poi attacca Salvini e Meloni
Mes, cosa cambia con la riforma del Fondo Salva-Stati
Mes, Conte attacca Salvini: “La sua resistenza a studiare i dossier mi è ben nota” | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Politica / RETROSCENA TPI – Berlusconi sente Salvini e Casini: svolta sul Quirinale vicina
Politica / La telefonata tra Berlusconi e Boschi: “Vorrei essere più giovane per poterla corteggiare”
Politica / Quirinale, Letta avvisa: “Candidare la Casellati è il modo più diretto per far saltare tutto”
Ti potrebbe interessare
Politica / RETROSCENA TPI – Berlusconi sente Salvini e Casini: svolta sul Quirinale vicina
Politica / La telefonata tra Berlusconi e Boschi: “Vorrei essere più giovane per poterla corteggiare”
Politica / Quirinale, Letta avvisa: “Candidare la Casellati è il modo più diretto per far saltare tutto”
Politica / Di Maio: “Se il centrodestra propone un nome divisivo si spacca la maggioranza”
Politica / Chi è Guido Crosetto, il candidato votato da Fratelli d’Italia per il Quirinale
Politica / Renzi: “Il Senato in cambio dei voti alla Casellati? Non faccio scambi. Casini e Draghi restano le scelte migliori”
Politica / La deputata no vax Sara Cunial denuncia Roberto Fico: “Mi impediscono di votare per il Capo dello Stato”
Politica / Salvini spinge la candidatura di Casellati: “Se uno la chiama penso sia a disposizione”
Politica / Quirinale, Salvini: “Casellati non ha bisogno di essere candidata”
Politica / Quirinale, Letta al centrodestra: “Chiudiamoci in una stanza a pane e acqua per trovare una soluzione”