Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 09:35
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Morto David Sassoli: le cause della morte del Presidente del Parlamento europeo

Immagine di copertina

Morto David Sassoli: le cause della morte del Presidente del Parlamento europeo

Quali sono le cause della morte del presidente del Parlamento europeo David Sassoli deceduto oggi, 11 gennaio 2022, all’età di 65 anni? L’ex giornalista e politico italiano si è spento alle ore 1.15 presso l’ospedale di Aviano, in provincia di Pordenone, dove era ricoverato dallo scorso 26 dicembre. A darne l’annuncio è il suo portavoce, Roberto Cuillo, attraverso il suo account twitter. Lo stesso Cuillo ieri aveva diffuso la notizia del ricovero in Italia per il sopraggiungere di una grave complicanza dovuta ad una disfunzione del sistema immunitario.

“Nelle prossime ore verrà comunicata data e luogo delle esequie”, ha spiegato Cuillo nel suo tweet. Lo stesso Cuillo, intervistato da Rainews 24, ha ricordato: “L’impegno di Sassoli ha avuto al centro un’idea della politica come servizio per i cittadini. Il suo impegno principale da Parlamentare europeo e presidente del Pe, quasi un’ossessione, è stata quello di riavvicinare le istituzioni europee ai cittadini, cioè di costruire un legame, di dare dignità all’istituzione Parlamento europeo”.  Sassoli, ha poi aggiunto, “era un nativo democratico ed ha cercato sempre di rappresentare questa identità nuova al Paese. Credeva fortemente nell’allargamento del fronte progressista anche su basi nuove politiche, culturali e sociali”.

Malattia

Lo scorso 9 novembre David Sassoli aveva postato sui social un video in cui spiegava di aver contratto nello scorso settembre durante la plenaria a Strasburgo una “brutta” polmonite dovuta al batterio della legionella, con febbre “molto alta”. Una malattia che lo ha portato ad essere ricoverato in ospedale nella città alsaziana. “Sono tornato in Italia per riprendermi, ma purtroppo ho avuto una ricaduta – le parole di Sassoli – questo episodio ha portato i medici a raccomandarmi una serie di esami e accertamenti, che sto facendo. I medici stanno ora lavorando perché io possa tornare al lavoro il più presto possibile. Non vedo l’ora di rivedervi presto in Parlamento”. Sassoli, dieci anni fa, aveva subito un trapianto di midollo a seguito di un mieloma, tumore delle plasmacellule.

Ti potrebbe interessare
Politica / Ilaria Cucchi va a trovare Alfredo Cospito: “Dopo mio fratello nessun altro deve morire di carcere”
Politica / Paola De Micheli a TPI: “Alla sinistra serve un nuovo umanesimo”
Politica / Lettera aperta a Beppe Grillo da un’elettrice delusa: “L’ennesimo partito imborghesito non ci interessa”
Ti potrebbe interessare
Politica / Ilaria Cucchi va a trovare Alfredo Cospito: “Dopo mio fratello nessun altro deve morire di carcere”
Politica / Paola De Micheli a TPI: “Alla sinistra serve un nuovo umanesimo”
Politica / Lettera aperta a Beppe Grillo da un’elettrice delusa: “L’ennesimo partito imborghesito non ci interessa”
Politica / Una poltrona per due: la strana coppia del Tesoro
Politica / “La riforma Cartabia non ha migliorato la Giustizia”
Politica / Cuperlo a TPI: “Caro Pd, non nascondiamo la polvere sotto al tappeto”
Politica / Elly Schlein a TPI: “Vinco io il Congresso del Pd, lo dicono i numeri”
Politica / Elly Schlein a TPI: “Dopo la politica mi darò al cinema, sogno di fare la regista”
Politica / Modello Bonaccini: ritratto di un uomo-immagine (di L. Telese)
Opinioni / Pd, cambiare nome non risolve ma aiuta (di R. Gianola)