Covid ultime 24h
casi +28.352
deceduti +827
tamponi +222.803
terapie intensive -64

Covid, posticipata l’uscita del libro di Speranza sulla pandemia: “Sarà distribuito quando il ministro avrà tempo”. Ma è giallo

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 23 Ott. 2020 alle 18:30
182
Immagine di copertina

Covid, posticipata l’uscita del libro del ministro Speranza: è giallo

È giallo sul libro del ministro Roberto Speranza, la cui uscita è stata posticipata per motivi che non sono stati chiariti dall’editore: il volume, che affronta il tema della pandemia di Covid e il cui titolo è Perchè guariremo, sarebbe dovuto uscire giovedì 22 ottobre, ma nelle librerie in realtà non è mai arrivato. In molti hanno ipotizzato che, visto l’aumento esponenziale dei casi di Coronavirus in Italia, il ministro abbia scelto di rimandare l’uscita del libro perché ritenuta inopportuna in un momento così delicato.

Tuttavia non vi sono certezze, a parte il fatto che la casa editrice Feltrinelli ha deciso di posticiparne l’uscita. “La messa in vendita subirà un ritardo” dichiara attraverso una nota Massimo Pellegrino, direttore commerciale Giangiacomo Feltrinelli Editore. “Invitiamo i librai a non rendere il libro, ma a tenerlo nei propri magazzini, fino a quando, auspicabilmente in tempi brevissimi, verrà comunicata la nuova data di messa in vendita” si legge ancora nel comunicato in cui non vengono comunque specificati i motivi del rinvio. A tentare di fare luce sulla vicenda è stato il portavoce  del ministro, Nicola Del Duce, che ha dichiarato: “Il libro è stato pensato per aprire un dibattito sul futuro del Servizio Sanitario Nazionale. E i suoi proventi sono destinati alla rete degli Irccs. Sarà pubblicato quando il ministro avrà tempo da dedicare alla sua presentazione. Oggi ogni energia è impegnata nella gestione dell’emergenza”.

Leggi anche: 1. Esclusivo TPI: “Che me ne fotte, io gli facevo il tampone già usato e gli dicevo… è negativo guagliò”. La truffa dei test falsi che ha fatto circolare migliaia di positivi in Campania / 2. Covid, il piano del Governo: lockdown o coprifuoco alle 21 se i contagi non calano in 7 giorni / 3. Covid, Fontana: “O riduciamo la gente che va a scuola o quella che va al lavoro”

4. In Italia servono medici specialisti, ma la graduatoria è bloccata: “Ritardo grava su ospedali” / 5. Roma, Pronto Soccorso bloccati dal virus: “Qui la situazione è già esplosa. Chiuderemo gli ospedali, sarà tutto Covid” / 6. Galli a TPI: “A Milano la situazione è sfuggita di mano. Coprifuoco? Ormai è tardi”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

182
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.